Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

Musica

Il “Two, Geography” degli Any Other: il talento è una scienza esatta
Esistono rare persone a cui nella vita frega veramente solo una cosa. E lo si capisce perché quando fanno quella cosa che a loro frega il resto sparisce; non ci sono secondi fini o compromessi o “così è la vita”. Adele Nigro ha 24 anni e l'unica cosa che le frega è la musica. L'avevamo intuito quando, per puro caso, abbiamo ascoltato il suo disco d'esordio "Silently. Quietly. Going Away". Ma facendo gli umarell del suo secondo album e spiando per due anni tutte le mosse che l'hanno portata al fine lavori, ci siamo convinti che il suo progetto Any…
Daniele Celona in "Abissi Tascabili":  un album/fumetto per i supereroi del nuovo millennio
L'immaginazione è per i supereroi del nuovo millennio: Daniele Celona lo sa bene, e proprio per questo la sua ultima fatica discografica, "Abissi tascabili", edita dal Comicon e co-prodotto The Goodness Factory e dai fan raccolti intorno al gruppo I Celofan, è qualcosa in più di un semplice album. Il disco, fuori dal 25 ottobre 2018, disponibile anche nelle fumetterie, è composto da dieci tracce partorite dalle collaborazioni con Pierpaolo Capovilla, Paolo Benvegnù, Sunshine Gospel Choir e con annesse illustrazioni a fumetti create appositamente dai disegnatori del Progetto Stigma (Akab, Marco Galli, Stefano Zattera, Luca Negri, Alberto Ponticelli, Jacopo Starace,…
UNA in AcidaBasicaErotica: tra erotismo e autodeterminazione
"AcidaBasicaErotica" è un disco cinematografico, non solo da ascoltare ma da visualizzare come fosse la puntata di una serie tv o l'insieme di svariati frame da un unico film. Piuttosto che parlare di policromia, si tratta di osservare attentamente la bivalenza di un rosa predominante che resta caldo e confortevole, ma anche freddo e spigoloso, passionale e ribelle, leggero e profondo.UNA, all'anagrafe Marzia Stano, ha cavalcato l’ondata indipendente degli anni Zero come front woman della band/collettivo elettro punk Jolaurlo. Torinese di nascita e pugliese d’adozione, vive a Bologna e assieme a tre amiche gestisce la factory Elastico faART, un collettivo…
Al Mongiovino parte "Non è mica... la ribalta!": cantautori a teatro
Venerdì 26 ottobre al Teatro Mongiovino prenderà il via Non è mica… la ribalta!, rassegna ideata e organizzata in collaborazione con l’etichetta Non è mica Dischi con l’obiettivo di far incontrare il teatro, la sperimentazione e la canzone d’autore. Nel sottotitolo dell’iniziativa, “cantautori a teatro”, si legge il tentativo di riportare la musica in teatro coinvolgendo artisti giovani e dal linguaggio innovativo, che sviluppino con le canzoni un approccio narrativo senza trascurare la qualità.Con questa rassegna il Teatro Mongiovino si fa ponte fra adulti e giovanissimi privilegiando l’ascolto, col fine di stimolare il pubblico alla comprensione del “bello” in una…
Francesca Incudine torna al Tenco 2018 con “Tarakè”: folk siciliano tra il popolare e il fiabesco
Francesca Incudine è ormai pronta a ricevere sul palco del Tenco 2018, il prossimo 20 ottobre, la Targa Tenco per migliore disco in dialetto con il suo Tarakè, secondo dopo Iettavuci (2013), esordio già capace di raccogliere attorno a sé attenzioni e premi della critica. Tarakè è un altro passo deciso sul medesimo sentiero: musica tra il popolare e il fiabesco, con il primo aspetto rappresentato da ritmi spesso saltellanti e un siciliano, nel testo, onnipresente, e il secondo raggiunto da armonie corali e strumentali tipiche del folk internazionale.Ago della bilancia, anzi, ponte solido tra i due argini è la…
The magic door, esce l’album d’esordio di Giada Colagrande, Arthuan Rebis e Vincenzo Zitello
Pubblicato il 16 ottobre in Italia e il 31 ottobre all’estero per l’etichetta In The Morningside Records, The Magic Door, l’album d’esordio dell'omonimo trio formato da Giada Colagrande (regista, attrice, cantautrice), Arthuan Rebis (compositore, cantautore e polistrumentista) e Vincenzo Zitello (maggiore arpista italiano, compositore e polistrumentista), che ha curato gli arrangiamenti.Pur essendo ascrivibile al folk esoterico, sia per le sue scelte stilistiche che per il concept generale, The Magic Door trae ispirazione anche da sonorità folk britanniche, celtiche, mediterranee e orientali, tracciando una poetica peculiare al di là delle connotazioni, nella quale si collocano le 9 tracce, tutte originali, che compongono l’album. “The Magic Door – dichiarano Giada Colagrande e Arthuan Rebis - è un progetto che attinge a…
Diana in "And You Can’t Build The Night": se l'amore non è un'astronave, allora cos'è?
“Diana nasce nel 2015 in una sera di Novembre quando finalmente decisi di portare alla luce i miei pezzi”, ecco la genesi del progetto che prende il nome di "And You Can’t Build The Night" partorito dall'algida mente visionaria della toscana Roberta Arena. L'album, uscito per Manita Dischi, balla tra sonorità pop, electro, dream pop e shoegaze accostate a nostalgici echi 90's, utili per costruire un universo etereo e sognante in cui abbandonarsi perdutamente alla ricerca e scoperta di nuovi meandri di sé.Molto più di un semplice album, "And You Can’t Build The Night" può considerarsi un viaggio da intraprendere…
Pagina 1 di 48

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Colori e sapori

Recensito su Twitter

@toscadonati al @ClubTenco "I miei nonni, migranti al contrario, mi hanno insegnato la bellezza del diverso" https://t.co/7PHjom7AcB

Digital COM