Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 705

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 712

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 715

Libri

Un pianeta è esploso. Il nostro. "Vietato calpestare le rovine" di Andrea Appetito
Vietato calpestare le rovine di Andrea Appetito prima ristampa, collana Stellefilanti, Effigie edizioni, 2019. “Vietato calpestare le rovine” - Presentazione di Massimo Bucchi Un pianeta è esploso. Il nostro. Era un caleidoscopio impazzito e i suoi frammenti vagano e si confondono nello spazio. Arrivano fluttuando e vengono rilevati dagli strumenti della mente narrante immagini, arrivano suoni, arrivano storie. Incuranti del tempo cronologico, si salvano documenti della memoria che spaziano dal contemporaneo ai secoli oscuri, a un improbabile futuro.  I racconti di questo libro si susseguono legati l’uno all’altro in modo organico come una catena impossibile da spezzare. Ogni anello del puzzle s’identifica col suo riferimento…
Arriva in libreria Lazarus, il senso di Bowie per il teatro
Il saggio ripercorre e analizza la carriera di David Bowie, dagli esordi fino al musical-testamento Lazarus,  sottolineando la sua sensibilità e predisposizione all’arte del teatro. Contiene una prefazione di Rodolfo di Giammarco e alcune interviste: a Lindsay Kemp, Enda Walsh (drammaturgo irlandese e autore dello spettacolo insieme a Bowie) e Francesco Donadio. Bowie interpreta il ruolo di regista attento e attore credibile del suo personale teatro rock.L’androgino Ziggy, il folle Aladdin Sane, l’inquietante Halloween Jack, lo shakespeariano e glaciale Duca Bianco, alternati al brechtiano Baal e al disagiato Joseph Merrick alias The Elephant Man di Pomerance, si susseguono sul palcoscenico, avvalorando quella profonda sensibilità, conoscenza e predisposizione all’arte di rappresentare insita in David Bowie. Esploratore delle possibilità umane applicate alla musica, sceglie…
ufficio stampa Bompiani
Filippo La Porta presenta a PordenoneLegge, il suo festival preferito (parole sue), “Eretico controvoglia. Nicola Chiaromonte, una vita tra giustizia e libertà”, edito da Bompiani. L'autore del libro conosce bene il suo pubblico e nel presentare la figura di Nicola Chiaromonte, lucano di nascita e romano di adozione, saggista, scrittore, antifascista, né cattolico né comunista, giornalista su "Tempo presente", di pensiero libero ed indipendente, sa bene di avere a che fare con un Carneade e non disdegna qualche riferimento biografico, a scopo orientativo. La Porta definisce Chiaromonte più volte, nel corso della presentazione del suo libro, nella mattinata di mercoledì…
Pagina 1 di 16

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Recensito su Twitter

Digital COM