Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 676

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 655

Libri

Stephen Hawking: il punto di vista della moglie Jane in "VERSO L'INFINITO"
«I regard the brain as a computer which will stop working when its component fail. There is no heaven or afterlife for broken-down computers. That is a fairy story for people afraid of the dark». Si esprime così Stephen Hawking in un’intervista rilasciata nel 2011. Ed è così che si doveva sentire: come una macchina, con una voce artificiale e robotica e una capacità di movimento quasi nulla se non fosse stato per la carrozzina a rotelle. Certo è che questo sentimento non ha fermato il grande scienziato britannico, conscio di ogni limite e vissuto per superarlo. Noto alla comunità…
“Storia della mia ansia”, il nuovo romanzo di Daria Bignardi
«Nessuno è più di buon umore di un ansioso, di un depresso o di uno scrittore quando gli succede qualcosa di grosso» sostiene Daria Bignardi nella presentazione del suo nuovo romanzo, “Storia della mia ansia”, edito da Mondadori come tutti i suoi precedenti. Bignardi aveva iniziato a scriverne la storia prima di essere nominata direttrice di Rai 3 nel febbraio 2016, e lo ha completato un anno e mezzo dopo, una volta lasciato l’incarico. Protagonista della storia è Lea, 49 anni, tre figli, un lavoro soddisfacente e Shlomo, suo marito israeliano. Eppure, Lea è infelice. L’ansia del titolo è ovviamente…
Dal 13 marzo in libreria: "Il banchiere di Lucifero"
Una rivelazione-choc sull’impero dell’illecito.Frodi, confessioni, guerre intestine: dietro le quinte del mondo bancario elvetico, dei suoi lussi e dei suoi inconfessabili segreti.La vera storia dell’uomo che ha violato l’impenetrabile fortezza delle banche svizzere. Bradley ce l’ha fatta: è arrivato in cima alla scala dorata della finanza. Può permettersi di girare in Ferrari e di annaffiare le sue cene con lo champagne, i suoi clienti lo invitano in vacanze in yacht e sui loro jet privati. Il prezzo di questo successo? “Solo” vendersi l’anima al sistema bancario svizzero, lavorando come esperto di aziende offshore e operazioni finanziarie ai limiti – e…
Pagina 4 di 16

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Recensito su Twitter

Digital COM