Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 768

Interviste

A tu per tu con Federica Torchetti, ora sta girando "Storia di una famiglia per bene"
Federica Torchetti è una giovane attrice pugliese, protagonista del film “Per lanciarsi dalle stelle” disponibile su Netflix. Fin dagli esordi davanti alla macchina da presa, ha saputo dimostrare di avere doti eccelse e di essere una attrice molto versatile e di certo la recente performance le permetterà di salire ancora di più all’attenzione. Si è diplomata nel 2019 presso la Scuola d’Arte Cinematografica Gian Maria Volonté e consegue lo stesso anno una Laurea in Lingue. Nel 2021 ha recitato in “Zero”, serie trasmessa su Netflix. Inoltre, è stata scritturata in numerose pellicole come “L’ultimo piano” e “La scuola cattolica”. Degna di nota l’apparizione ne “L’ultimo Paradiso”…
Alice Arcuri debutta il 20 e il 21 giugno al Mercadante di Napoli; nuova serie tv in arrivo e continua "Doc"
Poliedrica attrice di cinema e di teatro di origini genovesi, Alice Arcuri ci ha raccontato alcuni dei suoi nuovi impegni lavorativi. Un nuovo progetto, una nuova sfida televisiva dal titolo “Il Clandestino”, in cui la vedremo coprotagonista nella nuova serie con Edoardo Leo in uscita il prossimo autunno e – spoiler - non sarà più l’antagonista della nuova stagione di “Doc 3”affianco all’attesissimo Luca Argentero. In questo periodo a quali progetti stai lavorando? “Sono i tanti progetti: adesso sono a Roma che sto girando “Doc” e contemporaneamente sto facendo uno spettacolo teatrale. Ho finito di girare, cinque settimane fa, una serie televisiva che andrà in…
La grande famiglia del cinema italiano: intervista ad Antonio Falduto
Antonio Falduto si è formato al DAMS di Bologna per poi passare ai set in veste di aiuto regia di Federico Fellini, Ettore Scola, Steno ed Ugo Gregoretti. È poi diventato a sua volta regista nel 1993 con il film Antelope Cobbler (premio speciale della giuria al Festival di Annecy) mentre nel 1998 scrive con lo sceneggiatore Ivan Orano la sceneggiatura Il cappello di John Wayne. Parallelamente è consulente per vari festival internazionali ed insegna presso l’Università degli Studi Internazionali di Roma. Innanzitutto grazie per la sua disponibilità e gentilezza. Prima domanda: in questo momento di cosa si sta occupando?…
"Dialogue’s Delight": il jazz e il piacere della condivisione: intervista a Olivia Trummer e Nicola Angelucci
Presentato lo scorso 5 maggio all’Auditorium Parco della Musica di Roma, il nuovo disco di Olivia Trummer e Nicola Angelucci è una vera e propria conversazione musicale di cui il panorama jazz non poteva fare a meno. Dialogue’s Delight, pubblicato da A.D.A / Warner Music Italy, sancisce infatti una fertile collaborazione che dura ormai da diversi anni e che ha visto i due artisti coinvolti in una ricerca poetica impegnata, dando spazio a nuovi orizzonti musicali sulle magiche note evocate dal connubio strumentale, impreziosito dalla voce di Trummer. Pianista e cantante lei, batterista lui, entrambi compositori attivi da tempo sulla…
La Felicità dei miei trent’anni…di carriera! – Recensito incontra Joe Barbieri
Roma è calda, forse neanche troppo per essere giugno ma l’aria e la voglia d’estate diventa sempre più preponderante nell’animo dei suoi abitanti. Ieri mattina ho aperto Spotify per ascoltare Felicità, il nuovo singolo di Joe Barbieri nonché la cover (con una veste completamente inaspettata, coinvolgente e spassionatamente bella) del brano del 1982 che ha conquistato il secondo posto durante la trentaduesima edizione del Festival di Sanremo… e l’attenzione degli ascoltatori di tutto il mondo. Abbiamo raggiunto telefonicamente Joe Barbieri per parlare di questo suo ultimo brano e dell’anno di festa che sta celebrando ovvero i suoi trent’anni di carriera…
"L'importanza di essere sé stessi": intervista al regista Giuseppe Venetucci
Siamo già a fine maggio. A Roma la stagione teatrale si conclude, i suoi effetti rimangono. Oggi parliamo con Giuseppe Venetucci, che con la sua regia ha chiuso la stagione 2022-2023 del Teatro Belli con l’opera del drammaturgo e regista spagnolo Federico Garcia Lorca, “La casa di Bernarda Alba”, andata in scena dal 23 al 28 maggio. Sold-out la prima, un teatro pieno anche per tutte le altre rappresentazioni. Entrare in questo teatro, che rientra fra quelli più antichi di Roma, ospitato in quella che fu la Chiesa del Monastero di Santa Apollonia, è già di per sé un’esperienza. Passando…
Chiacchierando con Massimiliano Bruno sul ritorno dopo 23 anni al Teatro Parioli. Con lo “Stato delle cose” inventa la prima Serie teatrale.
Tra storie di vita e storie dei quartieri romani vertono i racconti dello spettacolo teatrale "Lo Stato delle cose" dell'attore, regista e sceneggiatore Massimiliano Bruno, in scena fino al 21 maggio al Teatro Parioli in Roma. Bruno si trasformerà in un cantastorie drammaturgico, che racconterà l’umanità attraverso i diversi incontri di un autore alla ricerca sempre di storie da mettere in scena. Una vera e propria coazione a ripetere dello stesso autore che attraverso dei flashback ci mostra la sua stessa crisi – passata come sceneggiatore. Questa crisi viene sbattuta in faccia per far indurre la riflessione su quanto sia cambiato il ruolo dell’autore con l’avvento…
Pagina 1 di 34

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Sentieri dell'arte

Digital COM