Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 615

Diari di viaggio

Ticket to read on the road: libri, musica e un camper per andare oltre i confini
Il 4 giugno parte da Roma un on the road solitario per l’Italia di Margherita Schirmacher: un camper e una trasmissione radio per raccontare la riapertura dei confini. Un Ticket to read on the road.Un camper preso per la prima volta, una ragazza, un microfono, un centinaio di cd e tanta voglia di trasmettere via radio parole e musica e riabbracciare la propria famiglia sparsa per l’Italia, raccontando il nuovo modo di vivere e viaggiare degli italiani alla riapertura dei confini. L'ideatrice Margherita Schirmacher, Classe ’89, vive a Roma, ma metà della sua famiglia è in Toscana. Da Natale aspetta…
Reportage dalla Georgia: chi fa il vino non fa la guerra
TBILISI – Cosa hanno in comune un calciatore che ha vinto la Coppa Campioni, una madre che ha ucciso i suoi due figli piccoli e un dittatore sanguinario? Detta così sembra una barzelletta, e neanche delle più divertenti. I tre personaggi, tra pop, Mito e Storia, corrispondono ai nomi di Kaladze, difensore di un fortunato Milan berlusconiano, Medea e Stalin. Qual è il fil rouge che li segna e che li accomuna? Tutti e tre sono georgiani, questa terra che non avendo gas e petrolio, come le regioni circostanti, imbottiglia le acque che scendono dal Caucaso, esporta vini e ha…
Racconti di viaggio: le molte facce del teatro a Berlino
"C’è un motivo per cui si preferisce Berlino ad altre città: perché è in costante evoluzione. Ciò che oggi non funziona, può essere migliorato domani. Io e i miei amici auguriamo a questa grande e vivace città che la sua intelligenza, il suo coraggio e la sua cattiva memoria, in pratica che le sue caratteristiche più rivoluzionarie rimangano in vita" (Bertolt Brecht). Berlino accoglie, seducente ma fredda, spalanca le braccia della propria storia senza fermarsi, in un brulicare continuo di gente, popoli, culture, volti, disperazioni, gru, palazzi, progetti, visioni, con un’energia che sembra quasi amplificarsi ogni anno di più, da…

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Colori e sapori

Recensito su Twitter

Digital COM