Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner premendo il pulsante celeste, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie

                                                                                                             

Cinema

"I, Tonya": quando la vita supera anche il cinema
Craig Gillespie dirige Margot Robbie, Sebastian Stan e il premio Oscar Allison Janney nel film che riporta sugli schermi la vera storia di Tonya Harding: giovane atleta americana protagonista di uno dei più grandi scandali dello sport mondiale. La passione di Tonya è pattinare, il suo è un talento innato, naturale, la sua vita fin da bambina ruota attorno a questo dono. L’adolescenza minata da un conflitto perenne con la madre Lavona,- nei panni di una strepitosa Allison Janney- despota, crudele in maniera immotivata e sempre pronta ad esprimere pareri lapidari nei confronti di quella che, negli anni 80, era…
"Foxtrot": se non puoi cambiare il destino fallo danzare
Di nuovo ambientazione militare e spazi claustrofobici per il nuovo film di Samuel Maoz, "Foxtrot", il quale ci porta in un appartamento nel centro di Tel Aviv e in un container di quattro militari al confine settentrionale di Israele. Spazi lontani fisicamente, eppure legati a doppio filo dagli eventi e dal destino beffardo. Il film uscirà nelle sale il 22 marzo: al Festival di Veneziala pellicola si è guadagnata ilGran Premio della Giuriae ha ottenuto poi la candidatura agliOscarcome miglior film straniero. Il precedente lavoro di Maoz, “Lebanon” (2009), vincitore del Leone d’oro alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, era stato interamente girato dentro un…
"Oltre la notte", il pianto della vendetta
"Oltre la notte" è quel momento in cui volgi gli occhi al cielo, sperando che la pioggia lavi le tue lacrime e sciolga le tue sofferenze "Oltre la notte" sono gli occhi di Diane Kruger, due corsi d'acqua impetuosi pronti a scavarle il volto, irrigandole lo strato epidermico con lacrime da cui difficilmente germoglierà un sorriso."Oltre la notte" è il nuovo film di Fatih Akin. Dietro una tragedia famigliare, il regista nasconde il seme di un'ingiustizia dilagante e di un odio aberrante nella sua inspiegabilità che ancora oggi, nel 2018, macchia di sangue il nostro mondo. Si pensi solo che,…
“Pertini - Il combattente”: Graziano Diana e Giancarlo De Cataldo raccontano il simbolo di una politica che non esiste più
Esistono uomini talmente smisurati che sembra impossibile raccontarli. Per esempio, come si racconta la vita di uno come Sandro Pertini, che ha attraversato da protagonista tutte le stagioni del Novecento italiano? È da questa domanda che Giancarlo De Cataldo e Graziano Diana partono per spiegare, soprattutto a chi non lo ha conosciuto, la grandezza di un uomo che ha lottato furiosamente tutta la vita in nome della libertà, della giustizia sociale e della democrazia. La memoria ha un valore inestimabile, soprattutto in tempi poco limpidi, ed è questa la massima dal quale parte il docufilm "Pertini - Il combattente" prodotto da "Anele" in collaborazione con…
“Nome di donna” di Marco Tullio Giordana: la denuncia delle molestie sulle donne arriva al cinema
E’ una fotografia sincera dei soprusi, degli abusi e delle ingiustizie che da sempre le donne sono costrette a subire, il nuovo film di Marco Tullio Giordana, "Nome di donna", scritto con Cristiana Mainardi e interpretato da un cast di altissimo livello con Cristiana Capotondi, Valerio Binasco, Stefano Scandaletti, Michela Cescon e Adriana Asti. E’ un inno a reagire, a denunciare, a porre fine allo stato di sottomissione al potere che l’uomo cerca di esercitare sul genere femminile, esposto attraverso il racconto di una storia semplice, purtroppo ormai quotidiana. La protagonista è Nina, una ragazza madre che si trasferisce da…
Vite da "Sconnessi": un film di Christian Marazziti
Quando è forte l'incapacità di comunicare realmente e non virtualmente, a volte non ci si rende conto del mondo che cammina. È quello che accade in "Sconnessi", film diretto da Christian Marazziti e scritto insieme a Michela Andreozzi, Massimiliano Vado, in collaborazione con Fabrizio Nardi e Gianluca Tocci, in uscita il 22 febbraio in circa 300 sale cinematografiche.Sconnessi dagli affetti, ma connessi a rapporti che si instaurano dietro lo schermo di un computer, di un tablet o smartphone: in questo contesto, in bilico tra ciò che siamo e ciò che mascheriamo, la famiglia tradizionale si sgretola lungo la via di…
"Isle of dogs" di Wes Anderson: il Giappone, del futuro, non è un paese per cani
In anteprima per la stampa, mercoledì 21 febbraio alle ore 10.30 presso il The Space Cinema Moderno di Roma è stato proiettato "L'isola dei cani" (titolo originale, "Isle of dog"s) di Wes Anderson. Il film, che uscirà nelle sale italiane a maggio, ha aperto lo scorso giovedì 15 febbraio la 68 edizione del Festival Internazionale del cinema di Berlino. L'autore americano, che aveva già inaugurato la kermesse tedesca nel 2014 con "Grand Budapest Hotel", porta avanti una riflessione sociale e politica, inaugurata nel 2009 da "Fantastic Mr. Fox" - liberissimo adattamento di una fiaba di Roal Dahl - attraverso la…

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Colori e sapori

Recensito su Twitter

#musica #Motta live a #Firenze con il nuovo album #vivereomorire Benedetta Colasanti https://t.co/7BiirNWkXN