Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 711

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 723

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 731

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 709

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 701

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 730

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 727

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 722

Cinema

Claudio Giovannesi e Roberto Saviano incontrano il pubblico romano dopo la premiazione a Berlino
È stato un pomeriggio fortunato quello degli spettatori del Cinema Quattro Fontane di Roma, presenti alla proiezione de La paranza dei bambini, cui sono intervenuti il regista Claudio Giovannesi e lo scrittore Roberto Saviano. Al ritorno dal Festival internazionale del cinema di Berlino, dove il film ha ottenuto il prestigioso Orso d’argento per la miglior sceneggiatura, i due autori hanno svelato al pubblico alcuni degli aspetti che si sono rivelati fondamentali nella realizzazione dell’opera. Il film, tratto dall’omonimo romanzo scritto da Saviano nel 2016, torna, dieci anni dopo Gomorra, a parlare del mondo della criminalità organizzata. Il paradigma, tuttavia, è…
Oscar 2019, vince Green Book: un anno di polemiche e vittorie inaspettate
Si è conclusa da poche ore, con l’inaspettato trionfo di Green Book di Peter Farrelly, la 91ª edizione degli Academy Awards. Il prestigioso premio cinematografico statunitense, seguito ogni anno da milioni di telespettatori in tutto il mondo, è stato celebrato come da tradizione al Dolby Theatre di Los Angeles ma, per la prima volta dopo trent’anni, non ha avuto un presentatore ufficiale ad accogliere sul palco ospiti, nominati e vincitori. Una circostanza un po’ anomala verificatasi dopo la rinuncia alla conduzione del comico americano Kevin Hart, finito sotto i riflettori per dei commenti omofobi ritrovati sul suo account Twitter. In…
I produttori e il cast di Green Book sul palco degli Oscar
La 91ª edizione degli Oscar passa alla storia come la più black mai ricordata, anche se molti cultori del cinema hollywoodiano hanno polemizzato sin da subito su questa ulteriore manifestazione di una ormai inarrestabile trasformazione delle politiche della rappresentazione cinematografica.Le istanze di legittimazione e di inclusione nell’immaginario comune e nel sistema di realtà, da parte delle comunità minoritarie, però, non sono certo una novità. Esiste una ricca letteratura critica e sociologica sulla necessità di un maggiore pluralismo nella costruzione delle identità nel cinema americano. Ciò di cui, però, ci si è resi pienamente conto adesso è che Hollywood non può…
“Tintoretto. Un Ribelle a Venezia”: storia rinascimentale di un self-made man
Jacopo Robusti, detto il Tintoretto, fu tra gli artisti più influenti del Rinascimento italiano. La sua arte, una perfetta sintesi tra il colore di Tiziano e il disegno di Michelangelo, esercitò una profonda influenza sulla successiva arte barocca, soprattutto per l’innovativo impiego della luce. A cinquecento anni dalla sua nascita, il leggendario artista è celebrato nel docu-film Tintoretto. Un Ribelle a Venezia, firmato da Sky Arte e distribuito nelle sale il 25, 26 e 27 febbraio da Nexo Digital nell’ambito del progetto “La Grande Arte al Cinema”.Il lungometraggio, ideato e scritto da Melania Mazzucco e diretto da Pepsy Romanoff, ripercorre…
La vita in un attimo: un abbraccio di amore e morte
La vita è un gioco a incastro. Ogni singolo mattoncino viene posto secondo un preciso ordine e rigore da un bambino a volte un po’ capriccioso chiamato ora fato, ora destino, ora semplicemente crudeltà. La vita è un treno che corre su un binario spesso dissestato; un treno costretto a sostare in varie fermate per riprendere fiato, ricomporsi dopo una brutta battuta d’arresto. E insieme a lei ecco correre altri mille treni esistenziali, a volte destinati a incrociarsi, altre semplicemente ad affiancarsi.“La vita in un attimo” di Dan Fogelman (sceneggiatore di film come “Rapunzel”, “Crazy, Stupid Love”, “Cars 2”) si…
“Mamma+Mamma”: dov'è l'«abbondanza d'amore»? Una riflessione sulla rappresentazione della genitorialità gay in Italia
ROMA – Il 14 febbraio arriva nelle sale italiane ''Mamma+Mamma'', il film opera prima di Karole Di Tommaso, prodotto da Bibi Film e Rai Cinema, presentato in anteprima lo scorso 12 febbraio al Nuovo Cinema Aquila, alla presenza del cast e di associazioni e personalità vicine al mondo LGBTQ+. Non si poteva scegliere luogo migliore per presentare un film del genere, il Pigneto, quartiere lesbico per antonomasia. E infatti “Mamma+Mamma” ci racconta di Karole e Ali, due donne che si amano e che vogliono diventare mamme dello stesso bambino tramite l'inseminazione artificiale, che sperimentano in una clinica di Barcellona, non…
Laura Chiatti e Michele Riondino in una scena del film
È un bel salto quello di Marco Danieli, che dopo il severo e romantico mélo “La ragazza del mondo”, affronta il genere più pericoloso per un regista italiano. D’altronde, non è un caso che il nostro cinema non abbia mai prodotto sistematicamente dei veri musical: se da una parte siamo la nazione che si porta dentro l’anima del melodramma in ogni circostanza, dall’altro abbiamo introiettato così tanto il dettame neorealista al punto da riscontrare più di un problema con la sospensione della realtà. E, infatti, a parte casi sporadici (“Carosello napoletano”, “La Tosca”, “Orfeo 9”, "Tano da morire", "Riccardo va…

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Colori e sapori

Recensito su Twitter

Digital COM