Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 681

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 692

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 676

Visioni di danza

La danza contemporanea: coreografi e palcoscenici
Quali sono gli spazi dedicati alla danza contemporanea nel contesto della fruizione teatrale odierna? Attorno al repertorio statico e tuttavia ancora amato del balletto, una fucina di idee e opere d’arte effimere che plasmano il corpo. Nata da decenni e ancora non completamente sistematizzata, la danza contemporanea riesce a ritagliarsi una propria fetta di pubblico. Da centri europei come Bruxelles, Amsterdam, Londra e dal resto del Nord Europa, talenti originali e contemporanei migrano per portare il proprio contributo emotivo e significativo più che estetico. Piedi nudi, scarpe da ginnastica o calzini, jeans e maglietta appartenenti al quotidiano, bassa definizione formale…
"Nel mezzo della vita" c'è Anne Teresa De Keersmaeker: a Fabbrica Europa la consacrazione di Rosas
Minimalista e ipnotica. Anne Teresa De Keersmaeker ha fatto di questo binomio il proprio marchio di fabbrica. Lo è lei, lo è il lavoro che porta avanti da anni con la sua compagnia Rosas, una ricerca continua sul corpo come portatore di vita e d’arte in cui la coreografa e danzatrice belga continua ad affondare le proprie mani e le proprie gambe, la propria mente e uno spirito vigoroso all’inverosimile. Minimalista, ipnotica e potente. Come il suo ultimo spettacolo (produzione Rosas), “Mitten wir im Leben sind/Bach6Cellosuiten”, presentato in esclusiva e anteprima nazionale a Fabbrica Europa (co-realizzato da Fondazione Fabbrica Europa,…
“Atmos” e “Ritornello”: la danza al Teatro India è di “Dominio Pubblico”
"Nessuno può appropriarsi in maniera esclusiva di ciò che è di Dominio Pubblico, piuttosto ciascuno può prendere quel bene e goderne". “Dominio Pubblico – La città agli Under 25” è il primo festival italiano completamente dedicato alla creatività under 25, un format originale giunto alla sua quinta edizione e che vede la collaborazione col Teatro Nazionale di Roma. Gli eventi sono ospitati dal Teatro Valle e dal Teatro India, dove dal 29 maggio sono in corso esposizioni, sessioni di musica live, spettacoli di teatro e non solo: spazio anche alla danza. Due sono i corti presentati sabato 2 giugno: “Atmos” di…
Pagina 4 di 20

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Recensito su Twitter

Digital COM