Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

Visioni di danza

"CORE", Lisa Rosamilia in scena al Teatro Studio Uno
Lisa Rosamilia è coreografa e unica interprete di "CORE", spettacolo prodotto dalla Compagnia Matroos in scena al Teatro Studio Uno di Roma. "CORE" racconta il cambiamento perpetuo, la stratificazione, ma soprattutto la liberazione dalle patine superficiali da parte dell'uomo per arrivare al nucleo centrale della materia, dove risiede la vera essenza, la natura costituente. Il processo di evoluzione non esclude mai la sofferenza e la paura, parti integranti del percorso che porta al disvelamento totale di ciò che pulsa sotto la crosta e che è celato. Lisa Rosamilia li porta in scena con grande sensibilità, ma fa venir fuori anche l'esigenza…
Doppio lutto nel mondo della danza. Quando il caso è il segno del cambiamento
Il 5 febbraio sarà un giorno da ricordare sempre con tristezza per il mondo della danza. A distanza di poche ore ci hanno lasciato Elisabetta Terabust e Ivana Gattei, due grandi stelle del balletto italiano. Impossibile e impensabile fare un paragone tra le due, divise anagraficamente da circa un ventennio. Formatesi entrambe alla scuola di ballo del Teatro dell’Opera di Roma, hanno lavorato con i più grandi ballerini e coreografi di tutto il mondo come Rudolf Nureyev, Erik Bruhn, Aurel Milloss, Roland Petit, Maurice Béjart, George Balanchine, Zarko Prebil e tanti altri ancora. Elisabetta Terabust ci lascia a 71 anni…
“Soirée Française” a Roma: cinquanta sfumature di bianco con il corpo di ballo del Teatro dell’Opera
È tutta francese l’ispirazione della soirée in programma al Teatro dell’Opera di Roma dal 28 gennaio al 3 febbraio con il dittico “Suite en blanc” di Serge Lifar (coreografia ripresa da Claude Bessy) e “Pink Floyd Ballet” di Roland Petit (già ripreso da Luigi Bonino per Caracalla). E francesi sono, d’altra parte, la formazione e la carriera della pur sicilianissima Eleonora Abbagnato, dal 2015 direttore del corpo di ballo del Teatro Costanzi. La carismatica étoile è meritevole di aver portato una ventata di primavera al balletto romano, operazione di successo come mostra la scelta di aprire la stagione lirica romana …
Pagina 6 di 20

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Colori e sapori

Recensito su Twitter

#musica @danielecelona in #abissitascabili: un album/fumetto per i supereroi del nuovo millennio Giorgia Groccia https://t.co/FRbaVw7KVO

Digital COM