Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 676

Visioni di danza

Trittico di danza contemporanea al Teatro dell'Opera di Roma: Kylián, Inger, Forsythe
"Una serata che tutto il mondo ci invidia" afferma Eleonora Abbagnato, direttrice del Corpo di Ballo del Teatro dell'Opera di Roma, durante la conferenza stampa di presentazione del trittico di danza in scena dal 15 al 21 marzo. Operazione ardita, ma non insolita per l'Abbagnato: vengono presentate tre coreografie ideate da tre luminari della danza contemporanea, Kylián, Inger, Forsythe per la prima volta sulla scena del Costanzi. Il golfo mistico deserto (su richiesta esplicita dei coreografi perché i tempi della musica siano precisi - complice anche una tournée dell'orchestra in Oman), il sincrono incerto, i problemi tecnici, le interruzioni: l'anteprima…
Petruška secondo Virgilio Sieni, la nuova produzione in scena al Cango a Firenze
Un omaggio al balletto “Petruška”, rappresentato per la prima volta nel 1911 al Théâtre du Chatelet di Parigi su coreografie di Michel Fokine e musiche di Igor’ Stravinskij. Il protagonista è una marionetta vittima di un incantesimo, vista non nel successo dell’esibizione ma nella miseria del retroscena. Petruška soffre per l’amore non corrisposto di Ballerina e il Moro, rivale in amore, lo uccide davanti agli occhi attoniti del pubblico. Non c’è niente da preoccuparsi, ammonisce il ciarlatano, si tratta solo di una marionetta. Ma Petruška ha un’anima ed è pronto a vendicarsi. Comincia da qui la storia raccontata da Virgilio…
Equilibrio Festival: il trittico del Ballet de l'Opéra de Lyon
"Equilibrio Festival 2018" si chiude con l'esibizione del Ballet de l'Opéra de Lyon, ultimo appuntamento di questa edizione della rassegna interamente dedicata, stavolta, alla danza contemporanea francese. La manifestazione è stata prodotta dalla Fondazione Musica per Roma con la direzione artistica di Roger Salas e la collaborazione dell'Ambasciata di Francia in Italia e dell'Institut Français Italia. L'accento sulla Francia non è casuale, sia data la sua importanza nel panorama artistico attuale, sia considerando l'origine del balletto, che è appunto una invenzione franco- italiana.Il Ballet ha presentato un trittico con coreografie di Russell Maliphant (classe 1961), Benjamin Millepied (classe 1977) e…
Pagina 6 di 20

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Recensito su Twitter

Digital COM