Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

Sentieri dell'arte

“Van Gogh Alive - The experience”: quando la tecnologia incontra l’arte
La mostra multimediale “Van Gogh Alive - The experience” visitabile presso il Palazzo degli Esami di Roma fino al prossimo 26 marzo, espone al pubblico il talento e l’estro di Vincent Van Gogh, il pittore olandese che con il suo stile originale e incomparabile influenzò e cambiò per sempre le sorti dell’arte moderna.«Bisogna lavorare e osare se si vuol vivere veramente». Dimenticate i musei e le esposizioni tradizionali. Dimenticate i quadri appesi alle pareti e le didascalie esplicative. Dimenticate le visite culturali alle quali siete stati abituati finora.“Un’immersione nell’altrove”: schermi giganti, colonne, soffitti e pavimenti vengono letteralmente inondati, grazie a…
Roma: alla Galleria Marie-Laure Fleisch, la mostra Dynamis celebra il connubio artistico di Nina Fischer e Maroan el Sani
La mostra Dynamis di Nina Fischer e Maroan el Sani, apre i battenti il prossimo 11 marzo alla galleria Marie-Laure Fleisch, in concomitanza con l'apertura della loro personale Freedom of Movement al MAXXI – Museo Nazionale delle Arti del XXI Secolo di Roma.I due artisti lavorano insieme dal 1995 avvalendosi di diverse tecniche quali fotografia, film e video installazione. La loro ricerca focalizza l’attenzione sulla relazione tra la società contemporanea e i luoghi che un tempo costituivano punti di riferimento, come centri di cultura politica, d’arte e di sviluppo sociale, e che oggi hanno perso la loro funzione originaria divenendo…
Il segno è l’origine e l’approdo di ogni ricerca nell’arte di Guido Strazza
Un segno è una traccia che manca di definizione, può rimandare ad altro ed essere un punto di partenza, quasi uno strumento di indagine. Nell’arte di Guido Strazza è l’elemento che crea suggestioni concretizzando il momento in cui ogni immagine possibile può essere elaborata e il pensiero si pone al centro del dialogo. Da qui inizia la ricerca volta a delineare percorsi e forme geometriche, ma anche a riempire lo spazio comunicando stati d’animo. Quello che si può vedere e far vedere è lasciato all’interpretazione del pubblico nella mostra “Guido Strazza. Ricercare”, allestita alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma…
Pagina 16 di 26

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Recensito su Twitter

Digital COM