Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

Cinema

“Quel fantastico peggior anno della mia vita”: una bella amicizia non ha mai ucciso nessuno
Spesso il successo o l'insuccesso di un film può essere determinato dalla giusta traduzione del titolo. È il caso di “Quel fantastico peggior anno della mia vita”, il cui titolo italiano non rende a pieno il senso del film come invece fa quello originale, “Me and Earl and the Dying Girl”. Il titolo in inglese infatti sintetizza meravigliosamente la trama del film: Greg (Thomas Mann) è un liceale all'ultimo anno che cerca di essere amico di tutti e di nessuno, appartenente a tutti i gruppi presenti nella scuola e a nessun gruppo, che cerca di diplomarsi nell'anonimato. Unico amico o…
Fantasticherie di un passeggiatore solitario: l’horror malinconico di Paolo Gaudio
Il passeggiatore solitario di Paolo Gaudio cammina in tre epoche-mondi lontani nel tempo e nello spazio, ma arsi dalla stessa ossessione maledetta per l’incompiuto. Il 1876 di Jean-Jacques Renou, scrittore fallito che ha sacrificato anche l’amore per concludere il suo ricettario fantastico e lotta con un demone dispettoso in uno scantinato angusto e fiabesco; i giorni nostri di Theo, laureando in filosofia con un’amica stramba e un segreto disperato nel cuore, pronto a tutto pur di compiere la “fantasticheria n°23” e di raggiungere Vacuitas, l’ultima trovata di Renou; il bosco incantato e malinconico di un bambino in viaggio verso l’ignoto…
“Bella e perduta”: un pastore e una reggia abbandonata
Bella e perdutaRegia di Pietro MarcelloScritto da Maurizio Braucci e Pietro Marcellocon Tommaso Cestrone, Sergio Vitolo, Gesuino Pittalis e con la voce di Elio GermanoIn sala dal 19 novembre “Com'è possibile che un posto così bello sia finito nelle mani di un pastore che ama ma non capisce cos'è la bellezza?” Questo era il pensiero fisso di Tommaso Cestrone, un semplice pastore che nel silenzio e nell'indifferenza delle istituzioni ha cercato di difendere il suo territorio e le bellezze di un patrimonio artistico dimenticati e che oggi tutti conoscono come l'angelo di Carditello. Tommaso è anche il protagonista del film…
"Cieli Rossi, Bassano in guerra": primo documentario italiano presentato al Parlamento Europeo per commemorare la Grande Guerra
"Cieli Rossi, Bassano in guerra"scritto e diretto da Giorgia Lorenzato e Manuel Zarpellonprodotto da Sole e Luna Production L'Italia potrà visionarlo dal 17 novembre ma il documentario "Cieli Rossi, Bassano in guerra", scritto e diretto da Giorgia Lorenzato e Manuel Zarpellon, è stato presentato in anteprima mondiale il 10 novembre al Parlamento Europeo di Bruxelles. Il lavoro, profondo e curato, frutto di due anni di ricerche e studi, offre una visione inedita sui quattro anni del Primo Conflitto Mondiale, un conflitto che ha cambiato per sempre il mondo intero, con la morte di milioni di persone.Il documentario che narra la…
"A testa alta": da Cannes ai cinema italiani per la "Giornata mondiale per i diritti dell'infanzia"
Ci pensa Officine UBU a portare in Italia il film che ha aperto l'ultimo Festival di Cannes, "A testa alta" ("La tête haute") di Emmanuelle Bercot, in concomitanza con la "Giornata mondiale per i diritti dell'infanzia e dell'adolescenza" che si terrà il 20 novembre.
L'opera narra la storia del giovane Malony (Rod Paradot), abbandonato al suo destino dalla madre (Sara Forestier) quando aveva solamente sei anni e costretto, nove anni dopo, a una vita che si divide tra il tribunale dei minori e piccole detenzioni "educative". Attorno a Malony si forma una sorta di famiglia adottiva costituita da Florence (Catherine…
"Gli ultimi saranno ultimi": una notte di ordinaria follia
"Non si va fuori di testa quando si perde il lavoro, ma quando viene meno l'umanità attorno". Così il regista Massimiliano Bruno riassume l'esperienza di "Gli ultimi saranno ultimi", film in uscita nelle sale italiane il prossimo 12 novembre.L'opera narra le vicende degli ultimi, di chi si spacca la schiena per racimolare una piccola somma di denaro per poter veder nascere serenamente il proprio bambino, come Luciana (una straordinaria Paola Cortellesi), una donna semplice che sogna una vita dignitosa con suo marito Stefano (Alessandro Gassman). Ci troviamo nella provincia laziale, dove imperversa il terrore di prendersi un tumore a causa…
TFF33: i nomi della nuova edizione del Torino Film Festival dal 20 al 28 Novembre 2015
Prende il via il 33esimo Torino Film Festival presentato dal direttore Emanuela Martini, Davide Oberto e Massimo Causo durante la conferenza stampa che ha svelato i protagonisti attesi per quest'ultima edizione. “Suffragette City” di Sarah Gavron sarà il film d'apertura nella cerimonia serale del 20 condotta dalla madrina l'attrice Chiara Francini, opera sulla storia del movimento femminista britannico con un eccellente cast guidato da Carey Mulligan, Helena Bonhman Carter e Meryl Streep. Moltissimi i film, 158 lungometraggi, 47 opere prime e seconde, 50 anteprime mondiali, 20 anteprime internazionali e 71 italiane e molti altri tra più di 4000 film visionati.…

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Recensito su Twitter

Digital COM