Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 671

Sentieri dell'arte

Fumetti nei musei, all'Istituto di Grafica va in scena l'arte (sequenziale e non)
Prendete una tavola bianca, aggiungeteci dei protagonisti giovani - bambini pestiferi o coraggiosi ragazzini che lottano in un mondo post-apocalittico - inquadrateli in vignette grandi e coloratissime e fateli camminare in mezzo al meglio dell'arte italiana.Questo potrebbe essere il riassunto imperfetto di quello che ci si può trovare davanti, mettendo piede all'Istituto Centrale di Grafica di Roma. Non c'è nemmeno bisogno di salire le scale: superata la porta d'ingresso, è possibile visitare gratuitamente le sale in cui è stata allestita la mostra "Fumetti nei musei" fino al 1° aprile.21 fumettisti del panorama italiano si sono cimentati nell'impresa di raccontare le…
Nuoro: le donne e il futurismo in una mostra al Museo MAN
Una mostra dedicata al Futurismo e alle donne è stata inaugurata al MAN – Museo d’Arte della Provincia di Nuoro, dal titolo “L’elica e la luce. Le futuriste. 1912_1944”, dopo i progetti sull’espressionismo tedesco e le coppie dell’avanguardia russa, l’allestimento, visitabile sino al prossimo 10 giugno, completa la trilogia dal taglio inedito, realizzata con la direzione artistica di Lorenzo Giusti e focalizzata sui movimenti dell’avanguardia storica.
La presenza delle donne nell’arte del Novecento è stata messa in luce da diversi studi a partire dalla fine degli anni settanta: al di là dell’intenzione di scoprire un genere, uno specifico femminile in arte,…
Contemporary Cluster #07: tre diverse declinazioni del mondo artistico contemporaneo
Da qualche mese la nuova sede di "Contemporary Cluster", progetto artistico del gallerista romano Giacomo Guidi, è Palazzo Cavallerini Lazzoroni, splendido edificio seicentesco nel cuore di Roma. Lo spazio, dedicato alle nuove tendenze dell'arte contemporanea, dal 3 marzo fino al 1 maggio 2018 accoglie tre percorsi artistici all'insegna dell'innovazione, della trasgressione e della sperimentazione: "VCTRX", "Malcøm X", "Ecdisi". Queste tre mostre compongono il settimo capitolo del progetto: Contemporary Cluster #07. All'ultimo piano del Palazzo, le opere neofuturistiche dai colori fluo di J. Demsky - celebre street artist spagnolo - creano un interessante contrasto con i sontuosi affreschi barocchi che decorano…
Pagina 7 di 26

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Colori e sapori

Recensito su Twitter

Digital COM