Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 727

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 707

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 732

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 708

Televisione

Special di Ryan O'Connell su Netflix da aprile 2019
«Fuggire da chi sei è dura. Soprattutto se sei zoppo». Ryan Kayes è un ragazzo gay affetto da paralisi cerebrale, una disabilità dovuta a danni al cervello subiti prima, durante o poco dopo la nascita, che porta alla mancanza di coordinamento muscolare. Di lui racconta “Special”, la nuova serie Netflix 2019 scritta, co-diretta (insieme a Anna Dokoza) e interpretata da Ryan O'Connell, che ne ha scritto la sceneggiatura seriale a partire dal suo libro memoir "I'm Special: And Other Lies We Tell Ourselves", pubblicato nel 2015 da Simon and Schuster, e che ha attirato l'attenzione di Jim Parsons (Big Bang…
Rowan Atkinson è il commissario Maigret: la miniserie britannica in onda dal 5 maggio su laF
Pipa fumante stretta tra i denti, bombetta grigia (in tinta col cappotto) calata sullo sguardo un po’ assente di un uomo intento a risolvere l’indagine dell’ultima ora. Questo e molto altro è Rowan Atkinson nei panni di Jules Maigret. Il celebre commissario parigino nato novant’anni fa dalla mente dello scrittore Georges Simenon, ritorna sul piccolo schermo grazie a una miniserie di quattro episodi in onda su F, a partire da domenica 5 maggio alle ore 21:10. Facendo leva sui personaggi che hanno reso Atkinson un ineguagliabile volto comico (Mister Bean, Johnny English) l’operazione, pensata dall’emittente televisiva ITV, fa leva sull’umanità…
Il testimone invisibile arriva su Infinty Premiere
Dopo un discreto risultato al botteghino (2,2 milioni di euro) e una candidatura ai David di Donatello per la migliore sceneggiatura adattata a Stefano Mordini e Massimiliano Catoni, il thriller Il testimone invisibile, approda sulla piattaforma Infinity Premiere. Disponibile in modalità day&date con l'uscita a noleggio dal 12 al 18 aprile il film, diretto dallo stesso Mordini, è il remake dello spagnolo Contratiempo (2016) del regista Oriol Paulo.Al centro della storia, un mistero. Un omicidio, il cui unico sospettato è Adriano Doria, ricco e carismatico imprenditore milanese interpretato da Riccardo Scamarcio. La vittima è la giovane fotografa Laura (Miriam Leone),…
Torna il Giro d'Italia: dall'11 maggio in diretta Rai
Li avevamo lasciati così, con le immagini del campione britannico Chris Froome che stampa un bacio sul Trofeo senza Fine. Quasi un anno dopo, ritorna il Giro d’Italia, uno degli appuntamenti sportivi più appassionanti del nostro Paese. Giunta all’edizione numero 102, la kermesse è stata presentata attraverso una conferenza stampa mercoledì 10 aprile, nella sede Rai di Viale Mazzini a Roma. Per l’occasione sono intervenuti Fabrizio Salini (Amministratore Delegato Rai), Urbano Cairo (Presidente e Ad Rcs), Auro Bulbarelli (Direttore Rai Sport), Andrea Monti (Direttore della Gazzetta dello Sport). E ancora Paolo Bellino (Ad e Direttore Generale Rcs Sport), Silvia Calandrelli…
La quarta stagione di Gomorra in anteprima mondiale al The Space di Roma
Uno sparo a bruciapelo, la telecamera che diventa rossa, un occhio insanguinato che ci guarda. Comincia così la quarta, attesissima, stagione di Gomorra, in anteprima il 25 marzo al cinema The Space di Roma, alla presenza di attori, registi e produttori. In questo contesto sono state proiettate le puntate di Gomorra 4×01/4×02. Molte novità ci attendono in questa quarta stagione: la più importante è sicuramente l'esordio alla regia di Marco D'Amore, che dirigerà gli episodi 5 e 6. Una scelta motivata dal fatto che "sempre più mi interessavano i temi, più che i personaggi. Sentivo la necessità di raccontare, e…
Ottimo avvio di JAMS, la serie tv che conquista i giovani
Debutto straordinario quello di JAMS, la prima serie per bambini che tratta il delicato tema delle molestie sui minori, prodotta da Rai Ragazzi e Stand by me. La prima puntata, andata in onda lo scorso lunedì 11 marzo su Rai Gulp, ha tenuto davanti agli schermi oltre centosessantamila telespettatori, tra tv e piattaforma RaiPlay. Un risultato davvero notevole considerando la fascia oraria (le ore 21.00) e la messa in onda su un canale rivolto principalmente ad un pubblico giovanissimo. JAMS ha registrato uno share pari allo 0,6%, risultando il programma più visto tra i canali kids nel target tra gli…
Conversazione su Tiresia di e con Andrea Camilleri: l'emozione del teatro accende anche la TV
Certo, assistere a uno spettacolo teatrale in Tv non è la stessa cosa: l’emozione dell’evento che si dispiega davanti agli occhi, la fibrillazione degli spettatori intorno che, come noi, attendono ansiosi il calare delle luci in scena, entrare in empatia con gli attori di cui percepire persino il sudore. E’ questione di contesto. Tuttavia, esistono sempre le eccezioni: ieri sera è andato in onda su Rai1 il monologo “Conversazione su Tiresia”, di e con Andrea Camilleri, con la regia televisiva di Roberto Andò (che ha curato anche la regia teatrale) e Stefano Vicario.Andato in scena “live” l’11 giugno 2018 al teatro greco di Siracusa, nell’ambito della rassegna teatrale…
Pagina 4 di 28

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Colori e sapori

Recensito su Twitter

Digital COM