Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

Ieri Sera su Rai Due la quarta stagione di Rocco Schiavone tiene incollati oltre due milioni di italiani

Ad oggi è sicuramente una delle fiction italiane più seguite dagli spettatori RAI negli ultimi anni. Sin dalla sua uscita nel 2016 su Rai Due e prodotta dagli sforzi congiunti di Rai Fiction, Cross Production e Beta Film, la serie Rocco Schiavone è arrivata ieri sera, 17 marzo, alla sua quarta stagione con l’uscita delle prime due puntate. Interpretato dall’attore romano Marco Giallini, la storia del vicequestore capitolino trapiantato nella città di Aosta è ispirata dai romanzi di Antonio Manzini, che ha curato anche il progetto televisivo. Alla regia troviamo Simone Spada, cineasta di pellicole come Hotel Gagarin e Domani è un altro giorno.
Un personaggio molto complesso quello interpretato da Giallini, con sfaccettature chiaro scure e scheletri nell’armadio che hanno segnato la vita del protagonista, che adesso si ritrova a risolvere casi tra le montagne ai confini d’Italia. Nelle sue avventure, nell’arco delle quattro stagioni, appaiono comprimari come l’agente Italo Pierron, interpretato da Ernesto D’Argenio, tra i pochi veri amici di Rocco all’interno della questura, o come la defunta moglie Marina, interpretata da Isabella Ragonese, che si manifesta continuamente in sogno o come allucinazione al vicequestore, divenendo spesso la sua ancora di salvezza nei suoi momenti più difficili.

Una fiction che unisce il genere giallo classico con elementi nuovi e meno avvezzi al pubblico italiano, ma il personaggio di Rocco Schiavone, sebbene possa risultare controverso e politicamente scorretto, è riuscito a guadagnarsi un’ampia fetta di fan nel corso degli anni.

Tale è il coinvolgimento da parte degli spettatori che nella serata di ieri la fiction è stata seguita da oltre 2.700.000 persone, con uno share superiore al 10%.

Leonardo Castro  18/03/2021

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Colori e sapori

Digital COM