Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

Interviste

Intervista a Elisabetta Scarin: dietro i testi di “Involucri – Quattro interni da Labiche”
Dopo la laurea in discipline per lo spettacolo, nel 2010 Elisabetta Scarin vola a Parigi dove inizia a lavorare come assistente alla regia per registi come Philippe Lanton, Antonio Calone e Fiora Blasi. Dopo qualche anno di gavetta viene incaricata da Giorgio Barberio Corsetti di curare la traduzione di Le Prix de Martin di Eugène Labiche, uno dei quattro spettacoli interpretati e diretti dagli allievi del II anno dell’Accademia Nazionale di Arte Drammatica "Silvio d’Amico", in cartellone al Teatro dei Dioscuri di Roma dal 23 al 28 gennaio. Come nasce la collaborazione con il M° Corsetti e gli allievi registi…
Recensito incontra l’allievo regista dell’Accademia “Silvio d’Amico” Federico Orsetti
Debutterà presso il Teatro dei Dioscuri il prossimo 23 gennaio il progetto “Labiche”, studi degli allievi registi del secondo anno dell’Accademia "Silvio d’Amico", guidati dal Maestro Giorgio Barberio Corsetti. Federico Orsetti cura la regia di “Il premio Martin”, una delle opere del prolifico drammaturgo francese, tra i maggiori esponenti del vaudeville. Com’è stato lavorare con il Maestro Giorgio Barberio Corsetti e in che modo ha guidato il tuo lavoro? Abbiamo incontrato il maestro Corsetti prima di novembre e ci ha fornito indicazioni trasversali sulle relazioni tra i personaggi e sul modo in cui agiscono sulla scena. Ha poi suggerito di…
Focus “Involucri. Quattro interni da Labiche”: intervista all’allieva regista Caterina Dazzi
Abbiamo incontrato Caterina Dazzi, allieva regista al secondo anno dell’Accademia Nazionale d'Arte Drammatica "Silvio d’Amico", che dal 23 al 28 gennaio 2018, al Teatro dei Dioscuri al Quirinale a Roma, porterà in scena nell’ambito del progetto “Quattro Interni da Labiche” curato da Giorgio Barberio Corsetti, L’affare di Rue de Lourcine. Hai mai avuto occasione prima d’ora di approcciarti all’opera di Labiche? Prima di questo progetto non avevo mai avuto modo di lavorare su questo autore, motivo per cui non è stato facile affrontare il processo di studio di un genere come quello prediletto da Eugène Marin Labiche. Il vaudeville lo definirei “matematico”…
L’autrice e regista Biancanives Togliani racconta il suo “Goghgauguin” in scena al Teatro Lo Spazio
Biancanives Togliani è una giovane e già molto affermata autrice e regista teatrale, vincitrice nel 2015 del Premio Fersen alla drammaturgia per lo spettacolo “Goghgauguin”, che sarà in scena al Teatro Lo Spazio dal 31 gennaio al 4 febbraio. Un lavoro che “mette in scena con ottimo ritmo teatrale il complesso sentimento di profonda amicizia che lega Vincent Van Gogh e Paul Gauguin, inficiato tuttavia dall’insopprimibile gelosia di Paul verso Vincent, che egli è costretto a riconoscere superiore a lui. In un dialogo immaginario a posteriori, i due raccontano e confrontano il ricordo di quel burrascoso periodo di vita in…
Recensito incontra Enrico Frattaroli: la visione artistica e teatrale dietro le quinte di  “4.48 Psychosis: Sinfonia per voce sola”
In scena al Teatro Palladium di Roma con “4.48 Psychosis: Sinfonia per voce sola” di Sarah Kane, Enrico Frattaroli ci racconta motivazioni e intenzioni di una messa in scena. Filosofo per formazione, creatore di opere teatrali acustiche plastiche e audiovisive per passione e professione, ingegno sensibile e mente coltissima, il regista conduce la sua personale ricerca artistica seguendo il doppio binario dello studio e dell’intuizione. “4.48 Psychosis: Sinfonia per voce sola” non è solo uno spettacolo, ma una complessa esperienza emotiva, visiva, grafica, acustica, concettuale. Come lo definirebbe?“Personalmente, lo penso come un “post concerto”. “Post” perché tiene conto del punto…
La comunicazione ai tempi dei social: Recensito incontra Luca Garosi, autore del libro “Comunicare (bene) in rete”
Al giorno d’oggi la comunicazione avviene sempre più in rete, spesso tramite i social e il web. L’informazione sta cambiando rapidamente, di pari passo con la società, e di conseguenza è necessario che coloro che svolgono, o intendono svolgere, la professione di comunicatore si aggiornino e vengano a conoscenza di tutti i nuovi elementi che regolano questo innovativo modo di comunicare.“Comunicare ( bene) in rete” di Luca Garosi, giornalista Rai e docente universitario, è un testo che, per l’appunto, in tale contesto mira a essere una guida per chi ha fatto o vuole fare del web il proprio campo di…
Daniele Ronco racconta “Mi abbatto e sono felice”, il suo spettacolo ecosostenibile
Arriva sul palcoscenico del Teatro Belli, dall’11 al 14 gennaio, “Mi abbatto e sono felice”, spettacolo di e con Daniele Ronco, diretto da Marco Cavicchioli: il primo monologo a impatto ambientale “0”, autoironico, dissacrante.Una riflessione sincera sul come si possa essere felici annientando l’impatto che ognuno di noi ha nei confronti del Pianeta, senza utilizzare l’energia elettrica in maniera tradizionale, ma autoalimentandosi, grazie allo sforzo fisico prodotto dall’attore in scena, senza altri elementi scenici, con musiche live e costumi essenziali, recuperati dal guardaroba di nonno Michele, il vero protagonista del monologo. Si affrontano così le tematiche del disagio, della crisi,…
Pagina 14 di 31

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Recensito su Twitter

Digital COM