Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

Televisione

Preacher, Outcast, Diabolik: la fortunata riscoperta del fumetto in televisione
Il mondo delle serie televisive ha già un grande debito verso il fumetto: basti pensare a “The Walking Dead”, scritto da Robert Kirkman che adesso ha dato ai suoi fan più di un motivo per essere felici. In onda dal 3 giugno si vedrà infatti sugli schermi “Outcast”, tratta dal fumetto di Kirkman e da lui sceneggiata e che ha già debuttato sulla pagina Facebook della FOX per una diretta streaming. La serie tratta di Kyle Barnes, interpretato da Patrick Fugit, un reietto autoesiliatosi dalla società a causa delle continue possessioni demoniache che hanno assillato la sua famiglie per anni.…
“Dov'è Mario?” Il ritorno in tv di Corrado Guzzanti verso la (nuova) comicità italiana
Viene da chiedersi “Dov'è Mario?” guardando l'omonima nuova comedy di Sky Atlantic HD di e con Corrado Guzzanti in onda dal 25 maggio 2016. Un ritorno in grande stile, in molti hanno sentito la mancanza della genialità e della verve del comico romano in questi anni di assenza. Il primo dei (soli) quattro episodi che compongono il serial è stato intelligente, interessante, originale, ma ha fatto sorgere un'altra domanda: dove sta andando la comicità italiana?La storia è quella di Mario Bambea (Guzzanti), un professore e intellettuale di sinistra che subisce un incidente d'auto. In seguito ad un periodo di coma,…
The People V. OJ Simpson: una tragedia americana
“An American Tragedy”: così il Time titolò una delle sue edizioni più famose, tristemente famose. Il volto di Orenthal James Simpson, da poco incarcerato per l’accusa di omicidio della moglie Nicole e di Ronald Goldman, campeggiava in copertina, nerissimo, più nero del dovuto. È storia nota che i giornalisti del Time scurirono la pelle del campione di football, rendendo quella copertina un’eco del pericoloso rigurgito razziale che la società americana, in particolare la città di Los Angeles, attraversava in quegli anni. Era il 1994, ma i fatti di Madison del 2014 (un poliziotto bianco sparò e uccise un giovane 19enne…
"Undressed" seconda edizione sul Nove: come si mette a nudo la TV
C'è chi in TV mette a nudo la propria anima, i propri sentimenti, il proprio io interiore. E poi c'è chi, per farlo, parte dallo spogliare (letteralmente) quello esteriore. Nuove coppie e nuove storie hanno fatto capolino in "Undressed", il dating show di Nove (DTT, 9) che propone da lunedì 9 Maggio 2016 gli episodi inediti della seconda edizione, in onda dal lunedì al venerdì alle ore 23.00.Il format, una produzione originale Magnolia per Discovery Italia, ha debuttato lo scorso gennaio incontrando subito l'interesse del pubblico nostrano, con una programmazione a tappeto anche sugli altri canali del gruppo, Real Time…
Blindspot: la nuova serie in onda su Italia 1 tra amnesia e tatuaggi
Nell’epoca di Netflix e di Sky Atlantic, Mediaset cerca di correre ai ripari proponendo al suo pubblico “Blindspot”, una crime story avvincente e originale, scritta dallo statunitense Martin Gero.La prima puntata è andata in onda il 10 maggio, nella stessa serata in cui Sky trasmetteva il primo episodio della seconda stagione di Gomorra, atteso dal pubblico italiano da ben due anni. Nonostante la valida concorrenza, che ha tenuto incollati al teleschermo 1.186.325 spettatori, l’accoglienza è stata buona, seppur non paragonabile agli ascolti ottenuti in territorio americano.La vicenda inizia in modo originale, capace di attirare da subito l’attenzione e la curiosità dello…
Arriva online la seconda stagione di Peaky Blinders
Dal 7 maggio, la più grande Internet Tv del mondo metterà a disposizione degli abbonati la seconda stagione di Peaky Blinders, il gangster drama britannico più amato degli ultimi anni, scritto impeccabilmente da Steve Knight e andato in onda sulla BBC Two a partire dal 13 settembre 2013.L’affresco storico di vibrante bellezza di Knight ci porta nei fumosi bassifondi di Birmingham, nell’universo criminale dell’Inghilterra degli anni ’20, regolata dall’IRA, dal Comunismo, dagli schemi rigidi, le convenzioni e la società maschilista. Knight racconta la storia di tanti inglesi attraverso quella di pochi personaggi ben strutturati e caratterizzati, unendo il microcosmo della famiglia…
"American Horror Story 6": di cosa avremo paura questa volta?
Una casa infestata, un ospedale psichiatrico, due scuole di stregoneria, un circo e un albergo: questi sono le cinque ambientazioni che corrispondono alle cinque stagioni del telefilm American Horror Story.Ryan Murphy, il creatore della serie, ha il merito di aver rivoluzionato la tv americana rendendo tutti i suoi lavori ricchi di un sano spirito POP: è il papà di Glee, di American Horror Story e del più recente Scream Queens (un’opera fortemente autocritica e dissacrante con una fusione stilistica dei due telefilm precedenti). Fin dagli albori, American Horror Story è stato concepito in modo che ogni stagione avesse un luogo,…
Pagina 20 di 28

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Colori e sapori

Recensito su Twitter

Digital COM