Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 620

Cinema

Al via il Sabaudia Film Fest con “Scusate se esisto”
Inaugurata a Sabaudia la kermesse cinematografica sulla commedia all’italiana.Tra gli ospiti Paola Cortellesi, Riccardo Milani, Michele Placido.  Si è svolta la sera del 10 luglio nella città delle dune, da sempre scenario di produzioni cinematografiche italiane e non solo, la cerimonia d’apertura  del Sabaudia film fest, primo festival interamente dedicato alla commedia  all’italiana.A condurre la serata la giornalista Olivia Tassara che, con la partecipazione di alcuni ospiti, tra cui Michele Placido, ha dato il via alla kermesse. Il Sabaudia film fest, in programma dal 10 al 18 luglio, si compone di 3 sezioni: Concorso, una vetrina delle migliori commedie della…
Al “Sabaudia film fest” la comicità dolce amara di “Noi e la Giulia”
Presenti alla proiezione del film il regista Edoardo Leo e gli attori Luca Argentero e Anna Foglietta Edoardo Leo, Luca Argentero e Anna Foglietta: questi sono stati i protagonisti assoluti della seconda serata del “Sabaudia film fest”. Accolti dal padrone di casa Franco Montini hanno introdotto e parlato del loro film in concorso “Noi e la Giulia”, uscito nelle sale nel Febbraio scorso. Una commedia forte, impegnata, che con toni leggeri riesce a far riflettere su temi importanti e molto attuali, in primis sulla criminalità organizzata, i suoi atti intimidatori e la sua capacità di distruggere i sogni delle persone…
Massimo Coglitore e Lorenza Indovina al Corto Tendenza Film Festival
“Deadline” (2002) è il cortometraggio che ha avviato al successo Massimo Coglitore, regista messinese, ospite fisso del Corto Tendenza Film Festival di Barcellona Pozzo di Gotto. Premiato nei festival di tutto il mondo, è un lavoro girato in pellicola che ha come ingrediente principale la passione per il cinema di genere: “In Italia c’è una grande tradizione del genere, se pensiamo a Sergio Leone, Dario Argento, Mario Bava; producevamo western, horror, thriller, film di fantascienza; oggi produciamo solo commedie brutte e tutte simili” dice Coglitore confessando la sua predilezione “Io cammino più lento, ma le soddisfazioni sono maggiori”.Coglitore è uno…
Al Barberini volano Pipistrelli d'Oro: serata di premiazione a concludere il 35° Fantafestival
Ieri sera, al Multisala Barberinim si sono decretati i vincitori della 35esima edizione del Fantafestival, diretta da Adriano Pintaldi e Alberto Ravagnoli, realizzata in collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia e promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Direzione Cinema.Per la sezione lungometraggi i Pipistrelli d'Oro sono andati come Miglior Film Straniero a "Landmine Goes Click", un racconto di sopruso e vendetta, di quando il male minore è avere un piede appoggiato su una mina antiuomo e costretto all'immobilità. E come Miglior Film Italiano, invece, "Index zero" di Lorenzo Sportiello, un lungometraggio di fantascienza che…
Al Barberini volano Pipistrelli d'Oro: serata di premiazione a concludere il 35° Fantafestival
Ieri sera, al Multisala Barberinim si sono decretati i vincitori della 35esima edizione del Fantafestival, diretta da Adriano Pintaldi e Alberto Ravagnoli, realizzata in collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia e promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Direzione Cinema.Per la sezione lungometraggi i Pipistrelli d'Oro sono andati come Miglior Film Straniero a "Landmine Goes Click", un racconto di sopruso e vendetta, di quando il male minore è avere un piede appoggiato su una mina antiuomo e costretto all'immobilità. E come Miglior Film Italiano, invece, "Index zero" di Lorenzo Sportiello, un lungometraggio di fantascienza che…
Ecco Midnight Factory, il marchio del cinema horror di qualità
Nasce Midnight Factory, nuova etichetta di proprietà della Koch Media, azienda leader nella produzione di prodotti per l'intrattenimento digitale. Lo scopo è lodevole: raccogliere e distribuire il meglio della produzione mondiale del genere horror, spaziando tra i classici del genere e i nuovi prodotti dalle venature thriller e fantasy.Così Umberto Bettini, Country Manager Koch Media Italia, presenta il progetto: "Dopo l'esperienza maturata negli anni da Koch Media, abbiamo la consapevolezza che i mercati di riferimento, qualsiasi essi siano, hanno nelle cosiddette "nicchie" una parte fondamentale, un consumatore assolutamente reattivo ma anche estremamente esigente. Con il termine "nicchie" si intendono i…
"Terminator Genisys": la rielaborazione di un mito
Cosa sarebbe successo se Kyle Reese avesse trovato nel 1984 una Sarah Connor già consapevole del suo futuro e pronta a combattere per modificarlo? Questa è la domanda a cui Alan Tylor cerca di rispondere col suo "Terminator Genisys", reboot della saga giocato sulle variazioni temporali ad effetto farfalla.Tutto è iniziato nel 1984 con il primo "Terminator", seguito da "Terminator 2: Il giorno del giudizio" nel 1991, entrambi firmati da James Cameron: due capolavori di genere che hanno stampato nell'immaginario collettivo l'immagine del pompatissimo killer robotico.Dopo due sequel poco riusciti ("Terminator 3" di Jonathan Mostow e "Terminator Salvation" di McG),…

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Colori e sapori

Recensito su Twitter

Digital COM