Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 620

Cinema

Isabella Ragonese e Michele Riondino si raccontano al pubblico tra aneddoti, proiezioni, film e storie
Secondo appuntamento con i Duetti di "CityFest" al Teatro di Villa Torlonia Nella suggestiva cornice del teatro di Villa Torlonia si è svolto il secondo appuntamento con i Duetti del progetto “CityFest”, dopo il successo ottenuto da Pierfrancesco Favino ed Elio Germano. Questa volta a dialogare, a raccontarsi e a confrontarsi con Mario Sesti sono stati Isabella Ragonese e Michele Riondino, due degli attori più talentuosi e promettenti del panorama cinematografico e teatrale italiano. Un incontro con il pubblico che, grazie alla sintonia e alla bravura dei due, si è trasformato in un racconto che ha ripercorso tutte le tappe…
Fantafestival 2015: i nazi-zombie di “Zombie Massacre 2: Reich of the Dead”
Di: Luca Boni e Marco RistoriCon: Andrew Harwood Mills, Dan Van Husen, Aaron Stielstra, Michael Segal, Ally McClelland, Lucy Drive, David WhiteSceneggiatura: Luca Boni, Marco RistoriFotografia: Francesca CatalanoEffetti Speciali: David BracciMusiche: Gabriele CaselliProduzione: Uwe BollAnno di realizzazione: 2015Durata: 84’Nazionalità: Canada/Italy Dopo innumerevoli film che profetizzano un futuro tirannico in cui creature mostruose hanno prevalso sull’uomo, ecco il seguito del capostipite “Zombie Massacre” (2013) ambientato stavolta in un passato ben noto, quello della Seconda Guerra Mondiale. Il duo registico Boni-Ristori, già collaudato anche in “Eaters” (2010), sceglie di proseguire così le pagine del primo capitolo.Alcuni soldati inglesi si trovano dentro un…
Un tuffo nella magia che la macchina da presa ritrae, un percorso che comincia dal 1895 per giungere ai formati digitali. Una retrospettiva approfondita e fedele che ha l’obiettivo non solo di mostrare il film, ma anche quello di evidenziarne la sua forza, la sua vera estetica, così come concepita dall’autore. Questo è l’ideale alla base del lavoro della Cineteca di Bologna e del festival “Il Cinema Ritrovato” che quest’anno alla sua ventinovesima edizione, propone una mostra di 427 film in 8 giorni. Il festival prenderà avvio sabato 27 giugno con la programmazione in Piazzetta Pier Paolo Pasolini del film…
"Una Roma oscura" per un cinema indipendente, fantasioso e creativo, dove il thriller si fa commedia nera. Questo è il film del regista italo-argentino Andres R. Zabala, inserito nella 35a edizione del Fantafestival di Roma in programma dal 22 al 29 giugno al cinema Barberini. Uno sforzo produttivo notevole per un risultato apprezzabile, secondo Zabala, che non ha guardato tanto al budget quanto al tempo richiesto per realizzarlo: considerate le 40 location attraversate e i 36 attori parlanti. In questo racconto c'è un'altra Roma che avanza e che si nasconde dal mondo ordinario, per una precisa idea dell'autore: la Roma dei…
"Non è un fantasy tout court" annuncia il regista alla presentazione dell'anteprima della sua opera prima "Fantasticherie di un passeggiatore solitario" e continua "a volte è scorreto nei confronti del genere stesso". Quando è il regista stesso a dirlo non si può far altro che crederci, però in questo caso Paolo Gaudio pecca di modestia. Tre le storie narrate che si snodano e sgarbugliano piano a piano, dando tutto il tempo allo spettatore di godersi ogni cambiamento di ciascun racconto. Paolo Gaudio prende spunto dall'opera incompiuta dello scrittore e filosofo francese Jean-Jacques Rousseau e presenta "un film anarchico, libero, una favola sul…
"N-capace" e la sua regista, si (di)spiegano a Grosseto
Sotto a un cielo fortunatamente stellato, il 21 giugno Eleonora Danco accompagna la proiezione del suo film al Clorofilla Film festival, all’aperto, sul bastione “Cassero Senese” nel centro storico del capoluogo maremmano.Autrice, regista teatrale, performer e attrice, restituisce nella sua opera cinematografica buona parte della cifra stilistica che contraddistingue il suo teatro: molto fisico, fatto di corpi, rotolamenti, contrasti, compagnia, ma anche solitudine.Dichiaratamente ispirata dalla pittura di Giorgio De Chirico e il cinema di Luis Buñuel, soprattutto per il suo modo di osservare senza giudicare, il film non è però attribuibile interamente ad altri se non a lei: “Volevo fare…
“Suspension” il primo lungometraggio straniero presentato al Fantafestival
Canada, 2015regia di Jeffery Scott Landointerpreti Ellen MacNevin, Johannah Newmarch, Sage Brocklebank, Connor Fielding, Taylor Russell, Duncan Ollerenshaw, Courtney Page Theroux Un lungo piano sequenza dall’alto segue un camioncino che attraversa la campagna. I colori sono azzerati, il contrasto è al massimo. Sullo schermo pare scorrere un foglio di carta macchiato di china nera. La telecamera si ferma e compare la prima macchia di colore: le pareti rosse acceso di un fienile.Così inizia il primo lungometraggio che apre il primo giorno del Fantafestival.Prodotto in Canada, “Suspension”, per la regia di Jeffrey Scott Lando - 45 anni e alle spalle una…

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Recensito su Twitter

Digital COM