Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

Una sinestesia “d’autore” tra musica e colore: Teho Teardo presenta "Into the black – Music for Joan Mirò"

Ott 18

Frutto di un incontro fisico e prodigioso tra suono, colore, musica e pittura, la nuova opera di Teho Theardo “In To The Black - Music for Joan Mirò” si immerge in una profonda esperienza sinestetica che, partendo dal buio silenzioso dell’atelier del maestro catalano, affresca affascinanti vibrazioni musicali, diluite nell’energia sonora e vitale dei suoi stessi antichi materiali.
Attraversando con discrezione lo studio di Jean Mirò, Teardo riscopre il suono, illuminato nelle spatole che hanno impastato sogni e materie, rintraccia il ritmo tra percussioni calde di pennelli e scatole magiche, nel legno rozzo delle sue tele di juta. Tra coltellini aguzzi e ocarine in ceramica, l’artista si aggira alla ricerca dell’impulso creativo che riscopre il colore nella forza espressiva della musica, alimentando la tensione emotiva di straordinari dipinti a cui sembra offrire voce e donare nuova vita.
Nella perfezione di un equilibrio tridimensionale tra segni e simboli di paesaggi acustici, naturali e immaginari, Teardo evoca oli su tela, collage e celebri linee, con pennellate sottratte alla potenza generatrice di quel nero misterioso, surreale e onirico, in cui penetra musicalmente inseguendo tracce nascoste, di colori e di note.
Un connubio tra le diverse sfere sensoriali era avvenuto nelle stesse stanze di Palma de Maiorca con Duke Ellington, altro indimenticabile protagonista di percezioni essenziali e illuminazioni ispirate da una sperimentazione che origina arte assoluta, senza regole né preconcetti, tra musicale bellezza e tratteggiata armonia.
L’opera dell’artista romano, pubblicata venerdì 16 ottobre in digitale, sarà diffusa anche durante la mostra “Joan Mirò a Villa Manin. Soli Di Notte” da sabato 17 ottobre al 3 aprile 2016 a Villa Manin (Ud), presentata insieme ai video di Michele Baggio che ne descrivono la realizzazione. Prosegue, inoltre, il tour europeo di Teho Teardo con Blixa Bargeld: dopo il live in Belgio di venerdì 16 ottobre e in Olanda sabato 17, i due artisti saranno per la prima volta in concerto al Museo del Louvre di Parigi lunedì 19.
Nel video, Teho Teardo nello studio privato di Mirò a Palma de Maiorca per la realizzazione di "Into the black – Music for Joan Mirò": https://www.youtube.com/watch?v=GF34bjHaWfY

Giulia Sanzone 18/10/2015

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Recensito su Twitter

Digital COM