Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

La “terapia pop” di Bussoletti per Amnesty International

Ott 14

Per celebrare i 40 anni di attività di Amnesty International in Italia, il Teatro Studio Borgna presenta una serata all’insegna di una “terapia pop”, prescritta e somministrata dalla musica impalpabile e dall’allegria di Luca Bussoletti, accompagnato dalla sua band, da artisti e amici giunti per l’occasione all’Auditorium Parco della Musica di Roma.
“Pop Therapy” è il titolo dell’ultimo cd del cantante romano (per la produzione artistica di Luca Mattioli), che presenta in anteprima “Povero Drago”, un brano sul tema dell’emarginazione sociale e sulla “licenza di tortura” in italia, affrontato con garbata sensibilità e commissionato per l’occasione dalla storica ONG, alla quale saranno devoluti gli incassi dell’omonimo singolo.
Amnesty International ha riunito sul palco le sonorità pop anni Ottanta di Luca - e i suoi “Duran Duran” travestiti da Ghostbusters – con le tracce rap schiette e romanacce del Piotta, abbinate al canto siculo di Giuseppe Ricca e allo stile d’autore meneghino-bohemien di Mauro Ermanno Giovanardi.
Bussoletti ha iniziato la sua carriera musicale nel 2004 e si è aggiudicato apprezzabili premi come il Lunezia e il Donida, reduce da collaborazioni artistiche con Dario Fo, Tricarico, Jack Savoretti, Irene Grandi e molti altri. Il nuovo album è già arrivato in Top10 di vendite FIMI, con quattro estratti tutti affacciati nella Top10 delle vendite iTunes.
Le qualità terapeutiche della musica entrano in circolo in un concerto di musica “leggera” ma in lotta, come una candela accesa nel filo spinato del logo di Amnesty, per contribuire a difendere i diritti umani in un Paese in cui il reato di tortura non è ancora parte dell’ordinamento penale.

Auditorium Parco della Musica - sala Teatro Studio Borgna
Viale Pietro De Coubertin, 30 – Roma
11 ottobre 2015
Luca Bussoletti (voce)
Giuseppe Mangiaracina (microkorg e basso)
Max Bossi (chitarra acustica)
Maurizio Piacente (dj)
Andrea Nicolè (batteria e drum machine)
Special guest: Piotta, Mauro Ermanno Giovanardi e Giuseppe Ricca

Giulia Sanzone 14/10/2015

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Recensito su Twitter

Digital COM