Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

Non solo cinema per Checco Zalone, il comico pugliese torna a teatro con "Amore + Iva"

Checco Zalone riparte dal teatro! Dopo aver fatto la gioia dei botteghini italiani, frantumando ogni record con film come Sole a catinelle, Quo vado? e Tolo Tolo, rimanendo tuttora in testa alla classifica dei maggiori incassi del cinema italiano, il comico pugliese mette per il momento da parte il grande schermo per calcare nuovamente i palcoscenici d’Italia, a undici anni da Resto Umile World Tour, sua ultima esperienza teatrale.
Il prossimo 30 settembre, infatti, Luca Medici, in arte Checco Zalone, farà tappa a Casalecchio di Reno (BO), presso l’Unipol Arena, con Amore + Iva, l’ultimo suo esilarante spettacolo prodotto da Arcobaleno Tre e MZL, con l’organizzazione generale di Lucio e Niccolò Presta. Debuttata a novembre 2022 al Palazzo Wanny di Firenze, per poi passare per città come Torino, Napoli, Milano e Roma, la performance del comico non ha mancato di far ridere il pubblico con la sua verve satirica e il suo gusto talvolta scorretto.
Scritto dallo stesso Medici, insieme a Sergio Maria Rubino e Antonio Iammarino, lo spettacolo, in tour per l’Italia per un intero anno, fino a novembre 2023, pone al centro l’ormai iconica maschera di Checco Zalone in un one man show dove musica, racconti e parodie si intrecciano, dando vita a un’esperienza dove nessuno viene risparmiato. Dalle imitazioni di Vasco Rossi e un Vladimir Putin con l’accento pugliese, passando ai grandi tormentoni che hanno segnato la carriera del comico/musicista, dalla celebre Angela, a La prima Repubblica, passando per Immigrato, la canzone vincitrice del David di Donatello che tanto aveva fatto discutere alla sua uscita.
Un’esperienza unica per tutti coloro che vogliono ridere mantenendo il cervello acceso, assistendo a uno dei maggiori artisti della commedia nostrana.

Luca D'Albis  19/04/2023

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Sentieri dell'arte

Digital COM