Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

Milano, Machine Gun Kelly arriva il 27 settembre con l’unica tappa italiana del Mainstream Sellout Tour

Apr 05

Machine Gun Kelly, il famoso rapper e musicista statunitense, torna in Italia dopo tre anni di assenza con il suo nuovo tour mondiale: cinquantadue tappe tra Nord America ed Europa che toccheranno il nostro Paese con un’unica data al Mediolanum Forum di Milano il 27 settembre.
L’artista presenterà Mainstream Sellout, il suo sesto album, pubblicato il 25 marzo dalla Bad Boy/Interscope Records ed annunciato dal singolo Emo Girl. La traccia, che vede la partecipazione della giovane cantante WILLOW, ha già raggiunto i 44 milioni di stream online, oltre ad essersi posizionata nella Top 25 della Billboard Alternative Airplay Chart. Questo LP vede, inoltre, la partecipazione di numerosi esponenti del mondo musicale, che spaziano dal rock al rap, quali la band inglese Bring Me The Horizon, il famoso batterista Travis Barker e il leggendario rapper Lil’ Wayne.
MGK è uno degli artisti nordamericani più seguiti ed apprezzati dal pubblico e dalla critica, con uno stile unico e trasversale: la sua carriera inizia come rapper nella città di Cleveland e, nel corso degli anni, si sposta musicalmente verso sonorità più pop punk, superando così le distinzioni di genere e raggiugendo la fama nazionale, prima, e quella internazionale, poi.
Il suo disco precedente, Tickets to My Downfall, ha segnato la definitiva svolta e la consacrazione per il giovane, grazie a 2,5 milioni di vendite, 3,6 miliardi di stream online e ai numerosi premi ottenuti con le hit Bloody Valentine e My Ex’s Best Friend.
Ad accompagnarlo tra i due continenti per aprire i suoi concerti ci sarà 44 Phantom e Iann Dior, un altro giovanissimo rapper che, a soli diciannove anni, sta spopolando nelle radio e nelle classifiche di Stati Uniti e Italia grazie ai suoi singoli Mood, per quattro volte certificato disco di platino, e Let You.

Gustavo Dabove  05/04/2022

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Sentieri dell'arte

Digital COM