Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 766

Women in Comics: 22 artiste americane in mostra per la prima volta in Italia

Arriva a Roma direttamente da New York, in esclusiva europea, la collettiva curata da Kim Munson e dalla fumettista Trina Robbins, che si terrà a Palazzo Merulana dal 1° giugno al 13 luglio 2021; la mostra è promossa dall’Ambasciata degli Stati Uniti in Italia e co-prodotta da ARF! Festival e Comicon.

Women in Comics vedrà esposte le opere di 22 artiste statunitensi che “hanno fatto la Storia del fumetto nordamericano”. L’esposizione sarà preceduta da quattro incontri streaming, fra marzo e giugno, su tematiche di grande rilevanza socioculturale e attualità legate ai movimenti femministi, al corpo femminile e la sua rappresentazione nel disegno, all’antirazzismo, al transfemminismo e all’intersezionalità, alla violenza e al rapporto tra generi e identità nel fumetto.

Allestita una sola volta nel 2020 alla Galleria della prestigiosa Society of Illustrators di New York, arriva nella Capitale la mostra collettiva che propone una storia di autodeterminazione dei comics nordamericani. Con le 90 opere originali il visitatore avrà modo di seguire un percorso nel tempo: dal fumetto vintage degli anni ’50 al graphic novel, esplorando temi come amore, sessualità, creatività, discriminazione, indipendenza, passando poi agli psichedelici anni ’70 e al fumetto underground, fino alla scena contemporanea con gli ormai mainstream prodotti Marvel e DC Comics.

Saranno esposte le opere della leggendaria Trina Robbins, colei che nel 1986 fu la prima fumettista della storia a disegnare Wonder Woman per una major come la DC Comics. Accanto a lei saranno presenti opere originali di Afua Richardson, Alitha Martinez, Emil Ferris e di tante altre.

Completerà il programma She Makes Comics della regista Marisa Stotter (Respect Films, 2014), un film/documentario che verrà proiettato per la prima volta in Italia nella sala espositiva di Palazzo Merulana.

Noemi Spasari  16/03/2021

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Colori e sapori

Digital COM