Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

HBO ringrazia la sua audience e presenta la stagione 2016

È di pochi giorni fa il poster promozionale della sesta stagione de “Il Trono di Spade”, che riprenderà ad aprile 2016. In primo piano c’è il Lord Commander Jon Snow, macchiato di sangue. Le speranze dei fan di ritrovare vivo il bastardo di Gran Inverno si sono riaccese, i miscredenti hanno annuito e pensato “L’avevo detto!”. Molti i pensieri e le emozioni nel vedere la decisione dei produttori di mettere proprio lui come volto promozionale della sesta stagione.
Ma poi succede che l’HBO posti un video sul proprio account Twitter (@HBO) dove ringrazia i suoi telespettatori e promuove la programmazione del 2016. Nel collage spuntano, ovviamente, anche immagini de “Il Trono di Spade” ma, tra Daenerys Targaryen e il sadico Ramsay Bolton, non si scorge il bel faccino del Guardiano della Notte. E così la piccola fiamma di speranza sembra tremare e affievolirsi, mentre l’attesa cresce esponenzialmente. Quattro mesi ci separano dalla verità e dal mettere a tacere o avvalorare tutti i rumors sul destino di Jon Snow.
HBO, il canale via cavo per eccellenza dell’intrattenimento americano, oltre a “Il Trono di Spade”, presenta anche la nuova stagione delle ragazzacce di Lena Dunham in “Girls”, arrivata alla sua quinta stagione ritroviamo Shoshanna alle prese con un lavoro, Hannah con una convivenza e Marnie con un matrimonio. Nel promo, piccola apparizione di Adam. Un ritorno di fiamma?
Pronte anche le nuove stagioni di “Silicon Valley”, “Ballers”, “Veep”, “Vice” e “Togetherness” dei fratelli Duplass.
Nelle novità invece troviamo “Divorce”, una comedy con la Carrie Bradshow di “Sex and the City”. Se nella serie icona di una generazione Carrie cercava l’amore e sognava di essere Mrs Big, in questa nuova produzione Sarah Jessica Parker veste i panni di una donna che, sotto l’influenza delle sue amiche single, inizierà a rivalutare il proprio matrimonio concludendo che un taglio netto dal marito (Thomas Haden Church) possa essere l’unica soluzione.
Altro debutto per “Westworld”, ispirato dal film omonimo diretto da Crichton, che vede protagonista - tra gli altri grandi nomi - Anthony Hopkins, e “Vinyl”, serie ambientata nella New York degli anni Settanta che racconta la storia di Richie Finestra (Bobby Cannavale), presidente di un’etichetta discografica, che cerca di salvare la propria azienda, cercando di non ferire nessuno nel proprio cammino.
E tra i film prodotti dal network: “All the way”, “Confirmation” e il promesso “Looking”, che sostituisce la terza stagione dell’omonima serie e che darà un finale alle storie di Patrick, Dom e Augustin.

Promo HBO: https://youtu.be/2aWQEeMToj0

Angela Parolin 08/12/2015

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Colori e sapori

Recensito su Twitter

Digital COM