Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 641

Roma e dintorni

A Letture d’Estate si fa ecologia con…economia: arriva il progetto “Non sono rifiuti”
Continuano gli appuntamenti lungo i viali dei Giardini di Castel Sant’Angelo di Roma per Letture d’Estate, la storica manifestazione realizzata dalla Federazione Italiana Invito alla Lettura completamente autofinanziata, gratuita e aperta ogni giorno dalle 10 alle 01,30. Da mercoledì 4 fino a martedi 17 luglio, la ricchissima offerta della manifestazione che si svolge a favore di Peter Pan Onlus ospita Non sono Rifiuti: un progetto pilota brevettato da Silvia Cavaniglia volto a creare la prima rete urbana per la micro-compravendita di materie prime recuperabili (M.P.R. pet, vetro, carta, legno, alluminio, ferro, rame...) attraverso la creazione di punti di conferimento posti…
Verrò, ma deve essere una cena seria. Odio le persone che prendono i pasti alla leggera.Oscar Wilde L'estate è tempo di letture e di passeggiate all'ombra degli alberi. Tempo di giochi, benessere e gusto. La città, è un dato di fatto, sa di doversi attrezzare anche per chi non si sposta dall'Urbe, romani di nascita e d’adozione che per lavoro sono ridotti a involontari turisti fra i turisti.A Letture d’estate, lungo i viali dei Giardini di Castel Sant'Angelo, i buoni libri, i giochi e il benessere non mancano, ma anche il gusto rappresenta un vero percorso nel percorso. La manifestazione,…
L'Accademia "Silvio d'Amico" celebra Harold Pinter al Teatro dei Dioscuri
Dal 5 al 17 giugno 2018 l´Accademia Nazionale d´Arte Drammatica "Silvio d´Amico" presenta “Pinter’s Party”, studi sul grande drammaturgo inglese in occasione del decennale della scomparsa, che hanno condotto a tre prove spettacolari guidate da tre generazioni di registi diplomati in Accademia: Andrea Baracco ha diretto la prima rappresentazione italiana dell’adattamento teatrale della sceneggiatura di Harold Pinter e Di Trevis “PROUST (Alla ricerca del tempo perduto)”, mentre Massimiliano Farau presenta due atti unici “LA COLLEZIONE” e “PAESAGGIO”. Il progetto si conclude con il Reading della sceneggiatura “LA DONNA DEL TENENTE FRANCESE” dell’allievo regista diplomato Giacomo Bisordi, vincitore del premio “Pinter’s…
Pagina 2 di 3