Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

Presentata a Roma l'XI edizione del Premio Biagio Agnes: condurranno Mara Venier e Alberto Matano

Come anticipato nella conferenza stampa del 4 giugno a Roma, dal 21 al 23 giugno si svolgerà a Sorrento l’XI edizione del Premio Biagio Agnes 2019, Premio Internazionale dell’Informazione organizzato dalla Fondazione Biagio Agnes in collaborazione con la Rai. L’evento, dedicato alla memoria dello storico Direttore Generale della Rai e noto giornalista, prevede una cerimonia di premiazione che si terrà il 22 giugno a Marina Grande. A condurre il prestigioso evento televisivo sarà la regina della televisione italiana, Mara Venier, insieme al noto giornalista e conduttore Alberto Matano. Il Premio, presieduto da Simona Agnes, è promosso dalla Fondazione Biagio Agnes, nata nel 2011 con lo scopo di dare continuità ai valori umani e professionali dello storico direttore generale della Rai. Il Premio è supportato dal Patrocinio del Ministero dei Beni e delle attività Culturali, della Regione Campania, del Comune di Sorrento, dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti e dell’UCSI (Unione Cattolica Stampa Italiana). A presentare il Premio, che esalta i valori del giornalismo e della comunicazione, Marcello Foa, Presidente Rai; Fabrizio Salini, Amministratore delegato Rai; Gianni Letta, Presidente giuria Premio Biagio Agnes; Teresa De Santis, Direttore Rai1; Simona Agnes, Presidente Fondazione Biagio Agnes; e i conduttori del Premio Biagio Agnes, Mara Venier e Alberto Matano. Durante la cerimonia, il Premio sarà consegnato a: Antoni Cases, giornalista e consulente editoriale; Lina Palmerini, Il Sole 24 Ore; Gianni Santucci, Corriere della Sera; Andrea Bassi, Il Messaggero; Antonio Megalizzi, reporter rimasto vittima durante l’attentato di Strasburgo lo scorso dicembre 2018; Giovanna Pancheri, Sky TG24; Lucia Goracci, corrispondente Rai; Roberto Arduini e Andrea di Ciancio, Rai Radio 2; Gennaro Sangiuliano, Direttore Tg2; Giovanni Grasso, Direttore Ufficio Stampa Presidenza della Repubblica: Andrea Pontini, AD il Giornale.it: La Gazzetta dello Sport, Direttore Andrea Monti; Il Messaggero e Domus; Francesco Maesano Tg1; Serena Rossi, Premio Cinema e Fiction. Per mostrare attenzione al mondo giovanile, come ogni anno, l’Associazione assegnerà anche una borsa di studio al primo classificato in graduatoria della Scuola Superiore di Giornalismo dell’Università Luiss Guido Carli di Roma. Il Premio riserva anche spazio alla tematica riguardante lo sviluppo e la valorizzazione delle imprese italiane, approfondendo discorsi relativi alla crescita economica, sociale e culturale del Paese. Il Presidente del Premio è Marcello Foa, in qualità di Presidente della Rai. L’evento sarà trasmesso in seconda serata sabato 29 giugno su Rai1.

Greta Terlizzi

Pubblicato in News

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Recensito su Twitter

Digital COM