Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

Ecco Midnight Factory, il marchio del cinema horror di qualità

Nasce Midnight Factory, nuova etichetta di proprietà della Koch Media, azienda leader nella produzione di prodotti per l'intrattenimento digitale. Lo scopo è lodevole: raccogliere e distribuire il meglio della produzione mondiale del genere horror, spaziando tra i classici del genere e i nuovi prodotti dalle venature thriller e fantasy.
Così Umberto Bettini, Country Manager Koch Media Italia, presenta il progetto: "Dopo l'esperienza maturata negli anni da Koch Media, abbiamo la consapevolezza che i mercati di riferimento, qualsiasi essi siano, hanno nelle cosiddette "nicchie" una parte fondamentale, un consumatore assolutamente reattivo ma anche estremamente esigente. Con il termine "nicchie" si intendono i fan più accaniti di un determinato genere o prodotto, pronti ad accogliere le novità a patto che venga sempre e comunque rispettata l'attenzione verso la qualità".
I primi titoli che saranno distribuiti sono "Babadook", "Sinister 2", "Green Inferno", "Before I Wake", "Knock Knock" e "Viral", mentre il catalogo Home Video si comporrà di nomi del calibro di "Backcountry", "Kiss of the Damned", "Amer", "ABC of Death" e la trilogia di "VHS". Deve essere sottolineato che tutti i prodotti in versione DVD e in versione Blu-Ray saranno presentati in edizione da collezione e con i contenuti rimasterizzati in alta definizione. Tutti i film saranno nella loro versione integrale, senza alcun taglio di censura, e con numerosi speciali extra, come backstage, curiosità, interviste al cast e al regista. Cinema di qualità, quindi, anche dietro le quinte.
Manlio Gomarasca è il direttore artistico ed è a dir poco entusiasta: "Sul mercato italiano dell'intrattenimento mancava un punto di riferimento forte per gli appassionati del genere horror. Noi vogliamo colmare questo vuoto con un'offerta forte sia in ambito theatrical che home video. Questo progetto saprà soddisfare non solo i gusti e le aspettative dei fan del genere ma anche dello spettatore più cinefilo ed esigente". Signore e signori, ecco a voi il Male, fatto bene.
 
Emiliano Dal Toso 30/06/2015 

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Recensito su Twitter

Digital COM