Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 639

Tivùsat apre alle radio del Gruppo Mediaset

La piattaforma satellitare gratuita Tivùsat allarga il suo parco radiofonico. Da oggi tutti gli utenti avranno a disposizione i canali radio che fanno parte del Gruppo Mediaset, ovvero Radio 105, Virgin Radio e R101, alle quali si aggiungono Radio Monte Carlo e RMC2.

Tivùsat è un servizio che permette di accedere tramite parabola a tutti i principali canali televisivi e che comprende, al momento, 88 reti diverse, 29 delle quali in alta definizione. Tivusat2Per quanto riguarda le radio il computo delle reti sale a quota 38, con l'aggiunta dei canali 615 (Radio 105), 616 (Virgin Radio), 617 (R101), 618 (Radio Monte Carlo), 619 (RMC2). Un'offerta molto ampia che si mette in diretta concorrenza con la tradizionale tv trasmessa tramite digitale terrestre, parabola con abbonamento (Sky) e i sempre più diffusi servizi in streaming.

I radioascoltatori dei canali di Radio Mediaset potranno, così, godere di un servizio migliorato nelle aree geografiche poco coperte dal segnale radiofonico. Inoltre, si compie un significativo passo avanti nel processo di distribuzione delle emittenti radio su tutte le piattaforme, un obiettivo strategico del polo radiofonico italiano, che aspira dichiaratamente a rendere più trasversale possibile lo sfruttamento dei diversi servizi.

Accedere ai canali offerti da Tivùsat è semplice e non prevede un abbonamento, ma l'acquisto una tantum di un prodotto certificato Tivùsat (un decoder o un televisore con CAM). Servirà, inoltre, avere una parabola orientata verso Eutelsat 13° Est e la smartcard inclusa in una qualsiasi confezione del decoder o della CAM.
I vantaggi di questo servizio sono la qualità di ricezione e definizione tipici della parabola e la possibilità di registrare i propri programmi preferiti (anche in HD) tramite l'opzione Tivùon, usufruibile esclusivamente con una connessione internet a banda larga.

Solo il tempo saprà dirci se questo tipo di servizio riuscirà a fornire una reale concorrenza ai modi più tradizionali di guardare la televisione o ascoltare trasmissioni radiofoniche. Soprattutto alla luce di quest'ultima aggiunta, che rende la piattaforma sempre più ampia e competitiva.

Carlo D'Acquisto  12/04/2017

Tagged under Tivùsat    gruppo    mediaset    radio    tv   

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Recensito su Twitter

Digital COM