Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 681

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 696

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 689

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 676

Print this page

Singles, in scena fino al 24 febbraio al teatro Vittoria di Roma, è una scoppiettante commedia di San Valentino

farodiroma.it

Singles, commedia scritta dai giovani autori francesi David Talbot e Rodolphe Sand, ha debuttato il 12 febbraio e sarà in scena al teatro Vittoria di Roma fino al 24 febbraio. I giovani autori sono riusciti a confezionare un piccolo gioiellino di intrattenimento, che in italiano non perde nulla della sua potenza comica, anche grazie alle interpretazioni degli affiatati Marco Cavallaro, Claudia Ferri e Antonio Grosso. Una commedia tragicomica sul mondo dei single, visto attraverso gli occhi disincantati di tre amici che, stanchi di ritrovarsi sempre e solo ai matrimoni dei loro ex, decidono di mettersi finalmente alla ricerca dell’anima gemella. Decisione che innescherà una serie di situazioni e scene ai limiti dell’assurdo, tra serate in discoteca per cuori solitari, campeggi per single, appuntamenti al buio e una marea di equivoci e scambi di persona a condire il tutto.
I tre personaggi sono il paradigma, volutamente e ironicamente stereotipato, di alcune tipologie di single esistenti: Giuliana, insicura e iperattiva bibliotecaria, segretamente innamorata di Bruno, aitante esperto di marketing che si definisce “single per scelta”, e Antonio, impacciato e timido biologo innamorato di Giuliana. Travolti dalle circostanze, il single per scelta, quella disperata, e quello rassegnato, si daranno da fare nella ricerca dell’anima gemella, strappando una risata al pubblico.
È proprio sulla grande chimica interpretativa fra i tre attori che ruota il perno comico di Singles, commedia che di per sé non inventa nulla in termini di intrattenimento, ma che riesce comunque a far ridere di gusto il pubblico presentando situazioni caricaturali, esagerate ma nelle quali ogni persona può riconoscersi. La vocazione macchiettistica di Marco Cavallaro, interprete di Antonio, unita alla spacconeria e alla sicurezza di Antonio Grosso, e all’instancabile energia e intensità espressiva di Claudia Ferri, creano un cocktail esplosivo di ironia, parodia e buon umore che fa passare un’ora e mezzo in allegria.
Molto simpatico e spontaneo anche il siparietto che i tre improvvisano a fine rappresentazione, ringraziando il pubblico presente alla prima, e scattandogli una foto con le mani alzate, sempre fra battute, scambi con la gente seduta in platea, ironia e autoironia. Una piccola curiosità: la voce registrata che si ascolta durante lo spettacolo è di nientemeno che Paola Cortellesi.
Singles è una commedia perfetta per passare una serata in spensieratezza, che siate single, coppie, o coppie che aspirano a diventare single, come sottolinea Antonio Grosso nel divertente fuori sipario dopo lo spettacolo. Una commedia sapientemente lanciata da teatro Vittoria a ridosso di San Valentino, per ridere delle proprie piccole e grandi tragedie sentimentali, in compagnia di tre bravi e affiatati attori.

Giulia Zennaro, 12/2/2019

Related items