Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

Milano: al Teatro Elfo Puccini Alessandro Haber in un monologo tra alcool e fumo sull’eco di Bukowski

Alessandro Haber è Charles Bukowski in un monologo tra alcool e fumo in scena al Teatro Elfo Puccini nella prima settimana di febbraio. Uno spettacolo collaudato giunto al suo decimo compleanno, con una marcia in più e in veste grintosa ma sempre molto applaudito dal pubblico milanese. Gli elementi vincenti di questo monologo sono genuini, efficaci ed energici: Alessandro Haber interpreta, recita, canta ma soprattutto definisce, cucendoli sulla propria pelle, i testi e le poesie originali di Charles Bukowski accompagnato dalla musica elettronica di Alfa Romero e da un visual ideato da Manuel Bozzi in un ricorrente scambio con il pubblico. Un’esperienza sonora e visiva coinvolgente e di grande spessore artistico, che fa rivivere le atmosfere chiaro scure da night club. Sensualità, lascivia, poesia, amore: questo il segreto del successo di Haber, autentico animale da palcoscenico. A rendere perfetto questo spettacolo, il quadro, la presenza scenica di Andrea Guzzoletti live trumpet. Il supporto della tecnologia al servizio di recitazione e musica, fanno sì che lo spettatore s’innamori di questo spettacolo, che si presenta come un vero atto d’amore per il pubblico, rivelandosi di alto impatto emotivo. Tutto rigorosamente dal vivo, emozioni sincere, “incazzature” autentiche arrivano dritte alla platea, divertita ed emozionata perché uno spettacolo dove si soffre, si sorride e ci si svaga, alla maniera di un Bukowski vestito a nuovo, dove le parole si miscelano alla musica elettronica ed alle immagini in un’unica, ripetuta oscillazione di sfrontati toni ribelli.

Adele Labbate 08/02/2016

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Colori e sapori

Recensito su Twitter

Digital COM