Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

"Fred's Diner" di Penelope Skinner per la regia di Giacomo Bisordi in scena al Teatro Belli

FRED'S DINER
di Penelope Skinner

con Michele di Mauro, Pia Lanciotti, Aurora Peres, Francesco Petruzzelli, Camilla Semino Favro, Carlo Valli

scene Paola Castrignanò

costumi Anna Missaglia

luci Marco D'Amelio

traduzione di Enrico Luttmann

locandina Werther Dell'Edera

progetto grafico Cosimo Lorenzo Pancini

produttori esecutivi Cristina Poccardi, Giacomo Bisordi

regia Giacomo Bisordi

produzione Società per Attori / Barbaros

Il sogno è il genere. L'incubo, la specie. - J.L.Borges
In un diner si mangia: si fa colazione, si pranza, si cena e ancora si fa colazione, si pranza e si cena.

Un diner è un ristorante ma un ristorante non è un diner.Un diner è sempre aperto anche quando è chiuso: in un diner il tempo non esiste. Un diner ha un padre, non un padrone. Il Fred's diner è un diner. E Fred è suo padre.

Sul menù del giorno del Fred's diner ci sono le famose ali di pollo fritte con la salsa segreta Bernie, le lombate di bue alla portoghese e la cheesecake Melée. Il menù del giorno è macchiato del sangue di Fred.

Il Fred's Diner ha i suoi clienti abituali. Chi ha bruciato il calendario, chi pensa di avere ancora un'occasione da inseguire. Nel Fred's diner lavorano tre cameriere: Melissa, Chloe ed Heather.

Una di loro sogna di essere ammessa in un'università prestigiosa e desidera incendiare il suo sangue.

Un'altra vuole smettere di essere sé stessa ogni volta che si alza dal letto.

Ed un'altra di loro cerca di essere fedele all'incubo che si è scelta.

Una di loro ha fracassato il cranio di Fred con una mazza da baseball.

Penelope Skinner arriva al successo con il testo Fucked presentato nel 2008 al Old Red Lion Theater e al Festival di Edimburgo. Successivamente i suoi testi vengono presentati a Londra, al Bush Theatre, National Theatre e al Royal Court Theatre, dove diventa membro del progetto dedicato ai giovani autori. Con il testo Eigengrau in scena al Bush Theatre nel 2010, ottiene la nomination per l'Evening Standard Award nella categoria Most Promising Playwright. Il testo The Village Bike, messo in scena al Royal Court Theatre, ha vinto il George Devine Award e l'Evening Standard Award nella categoria Most Promising Playwright nel 2011. Successivamente ha scritto episodi per la serie di Channel 4 Fresh Meat. Nel 2011, il testo The Sound of Heavy Rain è stato prodotto allo Sheffield Theatres prima di andare in tour sponsorizzato da Paines Plough. Il testo Fred's Diner è stato messo in scena al Chichester Festival Theatre, dopo che il quotidiano Independent ha descritto la Skinner come "La più importante autrice giovane inglese".
Prezzi:

Posto Unico € 10,00
Orari:

tutte le sere alle ore 21

(U.s.)

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Recensito su Twitter

Digital COM