Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

Print this page

Al Barclays Teatro Nazionale di Milano prove generali con l’Anteprima di “The Blues Legend – ll Musical”

personaggi e interpreti (in ordine alfabetico)
Mario Acampa, Beatbox
Cristina Benedetti, Cri
Martina Biscetti, Marty
Heron Borelli, Il Duca
Samuele Cavallo, Sam
Fabrizio Checcacci, Boccia
Simone Colombari, Simon
Silvia Di Stefano, Francy
Loredana Fadda, Lory
Loretta Grace, The Queen
Floriana Monici, Flo
Lorenzo Tognocchi, Dave

Tutto pronto per il grande debutto del nuovo, frizzante, brillante Musical scritto e diretto dalla bravissima Chiara Noschese. Ebbene sì, “The Blues Legend – Il Musical”, occuperà il calendario del Barclays Teatro Nazionale di Milano dal 15 settembre al 22 ottobre 2015. Il Musical, in anteprima sabato 12 settembre, è stato accolto da lunghi applausi, anche a scena aperta. Talentuosi artisti quelli che compongono il cast di questo nuovo ed azzeccatissimo musical di Chiara Noschese. Dress code d’obbligo, rigorosamente in giacca e pantalone scuro, cappello, occhiali da sole, per una serata scoppiettante dove la battuta è sempre in agguato e la musica fa da vera padrona in uno spettacolo che scivola via, nonostante duri due ore. Questo di certo è l’effetto di uno spettacolo costruito bene, che si avvale dei talenti di ultimissima generazione, protagonista dei musical italiani. Tra tutti spicca la potente ed incommensurabile voce di Loretta Grace, che possiamo ribattezzare come Regina del Soul. Definita frutto dell’Italia multietnica, Loretta ha una voce capace di adattarsi al contesto, ora graffiante e seducente, ora dolce e romantica, ora ironica e sexy. Una vera tigre del palcoscenico. E’ lei, nonostante la sua giovane età, che detta i tempi in palcoscenico e lo fa con la disinvoltura di chi calca le scene da anni. Probabilmente questo è dovuto al fatto che Loretta giovanissima ha girato l’Italia esibendosi nei locali e club più prestigiosi. Il suo curriculum è di tutto rispetto: ha aperto concerti di artisti di fama mondiale, come James Blunt, Joe Cocker e Randy Crawford. Si esibisce più volte sul prestigioso palco del Blue Note. Al di là della sua presenza, in generale uno spettacolo travolgente, che siamo certi, sarà in grado di trascinare il pubblico. E’ praticamente impossibile non farsi contagiare dall’energia e dal ritmo delle note canzoni a cui danno vita, spessore e personalità i giovani protagonisti di questa nuova storia musicale. Ciò che colpisce è anche il reparto coreografico avvincente, gli effetti speciali, una indimenticabile colonna sonora, tanto spasso, sentimenti, vitalità, talento e una storia insolita. I dodici personaggi sono alla ricerca di un sogno: fare musica ed essere protagonisti di uno spettacolo. Ognuno di loro ha un sogno nel cassetto e sente l’esigenza di riscattarsi da una vita che lo opprime, che lo rende infelice. Gli uomini cercano un ideale che li possa rendere liberi. Le donne, più realistiche, si battono per convincere i propri partners ad affrontare le responsabilità della vita. Due mondi diversi che si scontrano, si incontrano e si desiderano, mentre la musica diventa motivo di consolazione che, alla fine, però li porterà alla salvezza. Ad accompagnare e a scrivere la trama di questo musical, saranno le più conosciute e importanti hit della musica rhythm’n’blues, tratte dal decennio che va agli anni ‘60 agli ‘70, suonate rigorosamente dal vivo e rigorosamente eseguite in lingua originale. I protagonisti di questo vivace spettacolo ballano e cantano su musiche composte dalla combinazione di due generi musicali che nascono dal Blues: il Rhythm & Blues, appunto, ed il Soul. Una fusione intensa che renderà impossibile non scattare dalla poltrona e scatenarsi in balli travolgenti. Tutti bravi, anche se il gruppetto femminile è quello che maggiormente spicca in scena. Voci dalle timbriche differenti ma egualmente espressive e cariche di sensualità. Fra i brani che saranno interpretati nel corso dello spettacolo, alcuni titoli meritano di essere menzionati, grandi successi come Sweet Home Chicago, Soul Man, Think, Minnie the Moocher, Gimme Some Lovin' e l'immancabile e doverosa Everybody Needs Somebody. Lo spettatore si troverà catapultato in brani celebri, tra gli altri, di Ray Charles, Aretha Franklin, Etta James, James Brown, Percy Sledge, interpretati dal meglio delle voci del musical italiano. Accanto a Loretta Grace, straordinaria interprete di Sister Act, Best of Musical e Ghost, un gruppo di perfomer tutto italiano scelto con abilità ed intuito da Chiara Noschese: Silvia Di Stefano, Floriana Monici, Loredana Fadda, Cristina Benedetti, Martina Biscetti, Simone Colombari, Fabrizio Checcacci, Heron Borelli, Samuele Cavallo, Mario Acampa, Lorenzo Tognocchi. Lo spettacolo The Blues Legend, che esordisce ufficialmente a Milano il 15 settembre, sarà in tournée nei principali teatri italiani. Non dimentichiamo che per celebrare il Rhythm ‘n Blues e la leggenda dei Blues Brothers, in occasione del lancio dell’imminente musical The Blues Legend, Stage Entertainment Events e il Barclays Teatro Nazionale in collaborazione con Eko Music Group presentano l’installazione denominata MUSIC RAIN - PIOVONO LEGGENDE. Un ambient innovativo realizzato attraverso la costruzione di un’installazione che rappresenta la “pioggia di leggende” che si concentrerà al Barclays Teatro Nazionale dal 15 Settembre al 22 Ottobre. Ci sono tutte le premesse per un successo planetario per The Blues Legend, a cui auguriamo lunga vita. A nostro avviso, forse poco lo spazio dedicato a questo nuovo musical della Noschese, nella programmazione del Nazionale. Siamo certi infatti che questo musical ha tutti i numeri per garantire parecchie repliche. La Noschese con la firma di questo spettacolo ha centrato il bersaglio. Assolutamente imperdibile.

Adele Labbate 14/09/2015