Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

Teatro

Al Teatro Grassi di Milano un Monologo per raccontare la Storia di tante giovani donne africane alla ricerca del sogno europeo
Sbarca al Teatro Grassi di Milano, la Produzione del Teatro Biondo di Palermo con il drammatico “Lampedusa Beach”, il primo dei tre testi che compongono la Trilogia del naufragio di Lina Prosa. Sin tratta di un testo scritto nel 2003, prodotto e messo in scena anche a Parigi, dalla Comédie-Française. Un grido di denuncia sociale sull’emigrazione clandestina nella forma del dialogo, una sonata triste, quella della testimonianza di Shauba, una giovane africana naufragata al largo di Lampedusa. Risucchiata dal mare, racconta la sua esperienza tra un sospiro ed un altro mentre un prepotente mare la inghiotte. La sua confessione è…
Al via la 9° edizione di “Teatri di Vetro”, il festival delle arti sceniche contemporanee, tra multidisciplinarietà, tempo e comunità
“La comunità che viene”: e’ questo il titolo della nona edizione di “Teatri di Vetro”, il festival delle arti sceniche contemporanee, che si svolgerà a Roma dal 1 al 15 novembre 2015, con la direzione artistica di Roberta Nicolai. Il festival multidisciplinare, sostenuto dal Mibact e Roma Capitale, ha l’obiettivo di indagare il contemporaneo attraverso la danza, il teatro e la musica, tracciando una mappa con la pluralità dei linguaggi e dei formati.“La comunità che viene” chiama anziani, homeless, stranieri, comunità artistica, cittadini, spettatori, quartieri, dialogando con l’incertezza, con la fragilità, proiettando lo sguardo verso l’ignoto. Il motivo di questa…
Milano: al Teatro Manzoni parte la stagione con un omaggio a Mario Monicelli, “La grande guerra di Mario”
Il Teatro Manzoni di Milano apre ufficialmente la stagione 2015-2016 sulla scia della memoria e lo fa mettendo in scena, a 100 anni dalla partecipazione dell’Italia al primo conflitto mondiale, la storia commovente del soldato Mario Rossi, destinato a diventare eroe, nonostante sia riluttante alla guerra. Artefice della messa in scena de “La grande guerra di Mario” il bravo Edoardo Sylos Labini, uscito finalmente dal periodo dei “monologhi” su personaggi come D’Annunzio e Nerone, per cimentarsi in un testo corale. Ed il risultato è eccellente. Si tratta di un testo liberamente ispirato al capolavoro cinematografico “La grande guerra” di Mario…
Scenari di guerra protagonisti di “Incendi” al Teatro Grassi di Milano
Scenari di guerra questa settimana al Teatro Grassi di Milano con “Incendi” di Wajdi Mouawad, secondo episodio di un progetto dedicato alla memoria, uno spettacolo capace di far rivivere i tragici orrori della guerra in Medioriente ma al contempo, un testo che fa emozionare e trasmettere al pubblico un forte senso della vita e del sogno. Il paese che fa da sfondo a questa epopea allo stesso tempo antica e moderna, è il Libano, protagonisti due fratelli gemelli che intraprenderanno un lungo viaggio, denso di emozioni, alla scoperta delle proprie origini. Tutto ha inizio con l’apertura del testamento della madre defunta, una…
Roma: al teatro di Villa Torlonia assegnati i Premi Siae 2015
Nella splendida cornice del Teatro di Villa Torlonia, sono stati assegnati i premi Siae 2015, destinati alla realizzazione della scrittura scenica e interpretazione di un corto teatrale e rivolti agli allievi dei corsi di Recitazione e Regia e del Master in Drammaturgia e Sceneggiatura dell’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio d’Amico”.La giuria, composta da Margherita Buy, Galatea Ranzi, Silvia d’Amico, Pino Quartullo e Francesco Scianna ha premiato al primo posto, “Così è” di Lorenzo Collalti, interpretato dallo stesso Collalti e da Lorenzo Parrotto. Al secondo posto, in ex aequo, si sono classificati “Nanà” scritto, diretto e interpretato da Francesco Russo e…
Antropolaroid: Tindaro Granata porta all'Orologio una storia vera
Dal 23 al 25 ottobre il Teatro dell’Orologio di Roma ospita “Antropolaroid” di e con Tindaro Granata giunto alla sua centosettantasettesima replica. Un monologo segnato da meritata fortuna presso tutti i pubblici italiani, fotografa la storia della famiglia Granata, dai bisnonni dell’autore a lui stesso. Con un vorticoso e continuo cambio di prospettiva l’attore, d’origine siciliana, interpreta tutti i “personaggi” per ricavare dai “cunti” antichi e dall’eredità orale di famiglia una storia vera. Distaccandosi dalla tradizione dialettale in senso classico, tuttavia, non perde quella ripetitività viziosa che è tipica del carattere siciliano né l’affascinante omertà del silenzio. Tra la risata…
“Chiuso il lunedì”: un’energica e divertente commedia per sorridere del complicato rapporto “uomo-donna”
“I nostri capelli riflettono il nostro stato interiore. Noi siamo quello che i nostri capelli raccontano di noi”: questo è il motto dei brillanti parrucchieri del centro estetico “Il Paradiso”, pronti ad accogliere le loro clienti, le loro storie, le loro nevrosi e a soddisfare tutte le loro richieste in “ Chiuso il lunedì” , spettacolo di Anna Fraioli, in scena al Teatro Agorà di Roma fino al 25 ottobre. Sei guerrieri armati di spazzola e phon pronti ad intraprendere ogni mattina una lotta con il genere femminile, a colpi di mèches, shatush, acconciature a nido di rondine, ma anche…

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Colori e sapori

Recensito su Twitter

Digital COM