Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

Teatro

Roma: il teatro Brancaccio si prepara ad ospitare Sister Act con Suor Cristina tra i protagonisti
Per la prima volta arriva al Teatro Brancaccio dal 10 dicembre SISTER ACT - il Musical, tratto dall’omonimo film del ’92 che consacrò Whoopi Goldberg nell’indimenticabile ruolo di Deloris, “una svitata in abito da suora”.Alessandro Longobardi, direttore artistico dello storico teatro romano, dopo il successo ottenuto con RAPUNZEL - il Musical, avvia questo nuovo progetto firmato da Viola Produzioni in collaborazione con la Compagnia della Rancia, per realizzare uno degli spettacoli più attesi della stagione, già grande successo a Broadway.Venticinque gli splendidi brani musicali scritti dal premio Oscar Alan Menken, (mitico compositore statunitense autore delle più celebri colonne sonore Disney…
Milano: Guerra e amore di scena al Teatro Elfo Puccini nell’intenso “Per una stella”
Un canto a due voci, due compagnie, un incontro, quello di Arte VOX e Lupus Agnus, per raccontare due dimensioni agli antipodi, guerra e amore, che troveranno però una conciliazione attraverso i due protagonisti nel finale. Sullo sfondo una scenografia scarna, coerente con l’idea di semplicità della compagnia Lupus Agnus, finalizzata a trovare un originale potenziale creativo. E le scene di Linda Riccardi, nella loro essenzialità, risultano molto efficaci per restituirci lo scenario bellico e i contesti in cui si muovono i personaggi: delle grezze tavole di legno ora divengono un altare, ora delle trincee ora delle mitragliatrici. La storia…
Una testimonianza dalla scorsa Biennale Teatro: “Une ile flottante”
L’incensato Cristoph Marthaler apre la Biennale Teatro veneziana. Lo fa da padrone di casa visto che il Leone d’Oro quest’anno è suo (e sarà suo anche il Premio Ubu come miglior spettacolo straniero in Italia). Dici Marthaler e subito il commento che evapora nelle sale si tramuta per un sorrisetto furbo d’intesa, come a dire “noi si che ne sappiamo, che ne abbiamo viste”. Chiamarlo comportamento radical chic sarebbe un abuso fuori luogo, ma la pasta che si sciorina nella dialettica da frequentatori assidui di foyer è più che altro un volo d’uccelli compressi in uno stormo, dove tutti vanno…
Roma: "Hypnagogia" in scena al Teatro Studio "Eleonora Duse"
Domenica 13 dicembre 2015, alle ore 20, al Teatro Studio "Eleonora Duse" di Via Vittoria, debutta lo spettacolo HYPNAGOGIA, saggio di diploma dell´allievo regista Giovanni Firpo. Lo spettacolo sarà replicato fino al 20 dicembre tutte le sere alle ore 20.L'hypnagogia, o paralisi del sonno, è un disturbo che tutti noi, nell'infanzia o in particolari periodi della vita, ci troviamo ad affrontare. Si tratta di un breve intervallo tra veglia e sonno, nel quale i sogni e la realtà si confondono, creando terrificanti percezioni di presenze nel cervello assopito e privo degli scudi della logica razionale. È un momento di passaggio…
“Leonardodicaprio”: uno spettacolo “pop” in cui cinema e vita si fondono e si confondono
Cosa accade se a teatro, a qualche poltrona da te c’è Leonardo Di Caprio? Sembrerebbe paradossale, invece non lo è. Tutto questo può succedere al Teatro dell’Orologio di Roma dal 1 al 6 dicembre con lo spettacolo “Leonardidicaprio”. Leonardo Di Caprio è in terza fila nella sala Orfeo del teatro, bellissimo come sempre nel suo smoking nero, e attende fiero di sapere chi sarà il vincitore dell’Oscar come migliore attore.Il pubblico si ritrova allora spettatore della cerimonia degli Oscar e della mancata, oppure ottenuta, vittoria dell’attore che sale sul palco per pronunciare il suo “discorso della sconfitta”, i suoi ringraziamenti.…
Milano: Botho Strauss al Teatro Strehler con il colossale “Der Park”, testo dell’assurdo sulla caduta dell’uomo
“Der Park” è una tragicommedia che Boto Strauss scrisse per Peter Stein nel 1983. Venne messa in scena dalla Schaubühne am Lehniner Platz, per la regia dello stesso Stein, nel 1984 con Bruno Ganz e Jutta Lampe. La storia si sviluppa intorno ad Oberon e Titania che, nell’attesa di riportare l'umanità al recupero dell'armonia perduta, fanno visita di notte ad un parco cittadino. Un intreccio di metamorfosi, che coinvolgono più personaggi, si susseguono in un parco, uno spazio mal interpretato dagli dei che credono di essere in uno spazio mitico mentre invece si tratta solo della natura umanizzata. Tre atti…
Il grande trionfo di Mamma Mia al Teatro degli Arcimboldi di Milano
“Mamma Mia!”, il musical che negli ultimi dieci anni ha sbancato con rappresentazioni in tutto il mondo, ritorna nella versione inglese al Teatro degli Arcimboldi di Milano dal 24 novembre al 6 dicembre. Lo spettacolo, con sopratitoli in italiano, riscuote da subito un grande successo, provocando un vero terremoto tra la platea gremita. Come si fa a resistere ai pezzi celebri degli ABBA, a cui il musical deve il successo planetario? La storia è presto detta: una madre, una figlia, tre possibili padri. Un musical in forma di commedia ricca di humor, certi che rimarrà indimenticabile per le voci dei…

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Colori e sapori

Recensito su Twitter

Digital COM