Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

Teatro

“Chiuso il lunedì”: un’energica e divertente commedia per sorridere del complicato rapporto “uomo-donna”
“I nostri capelli riflettono il nostro stato interiore. Noi siamo quello che i nostri capelli raccontano di noi”: questo è il motto dei brillanti parrucchieri del centro estetico “Il Paradiso”, pronti ad accogliere le loro clienti, le loro storie, le loro nevrosi e a soddisfare tutte le loro richieste in “ Chiuso il lunedì” , spettacolo di Anna Fraioli, in scena al Teatro Agorà di Roma fino al 25 ottobre. Sei guerrieri armati di spazzola e phon pronti ad intraprendere ogni mattina una lotta con il genere femminile, a colpi di mèches, shatush, acconciature a nido di rondine, ma anche…
Al Teatro Libero di Milano al via la Rassegna Palco Off – Storie di Sicilia con il potente “Mutu”, vincitore del Festival di Avignone nel 2012
Al via la rassegna che il Teatro Libero quest’anno dedica al Teatro Off-Autori, attori, storie di Sicilia, con il drammatico e potente “Mutu” di e con il bravo Aldo Rapè, per la regia di Lauro Versari. A fianco di Rapè, l’altrettanto intenso Gaspare Balsamo. Una serata piacevole, in perfetto stile Made in Sicilia, che si apre con un delizioso aperitivo di specialità dolciarie sicule, offerte dal Sicilian Wine and Food Art di via del Carmine 7, un vero tempio dei sapori di Sicilia; il tutto accompagnato naturalmente come da tradizione da un gradevole calice di buon vinello della vendemmia tardiva,…
"La donna guerriera": uno spettacolo di Sibilla Barbieri
Ambientata in un medioevo parallelo governato da sole donne, “La Donna Guerriera” propone un punto di vista femminile su un tema da sempre trattato dagli uomini. Sibilla Barbieri, autrice e protagonista, tenta una riflessione sulla guerra intesa come conflitto interno, oltre che esterno, tramite la figura di un capitano dell’esercito pronto alla guerra ma combattuto sulle ambivalenze del potere. Tenta perché trascina la pièce a rilento dentro a una nebbia artificiale tanto densa che non riesce a diventare atmosfera. Immerso nel fumo bianco, lo spettatore sente soltanto, senza vedere, parole slegate, che acquisiscono senso solo più avanti quando si aggiungono…
Al Teatro Libero “Blind Date” per Claudio Abbado: un’orazione civile del giornalista Andrea Pedrinelli
Dopo il debutto in anteprima nazionale lo scorso luglio al Music Festival di Madesimo (SO) con grande riscontro di pubblico e critica, “Blind Date per Claudio Abbado” arriva a Milano. Una bella frase per riassumere il valore della musica per il Direttore Claudio Abbado è forse quella pronunciata da Benigni in un suo spettacolo: “la musica è la farmacia del mondo”. Per Abbado infatti la musica rappresentò la medicina della vita, l’antidoto per guardare il mondo e sopravvivere. E nel bellissimo incontro spettacolo ideato, scritto e raccontato da Andrea Pedrinelli, per la regia di Rossella Rapisarda, emerge la personalità non solo…
Ferdinando Bruni incanta il pubblico dei giovanissimi del Teatro Elfo Puccini accorsi per il misterioso racconto de “Il Fantasma di Canterville”
Critica alla società vittoriana, ironia sul sistema lavorativo inglese della seconda metà dell’800 e messa alla berlina dell’America. Tutto questo è stato Oscar Wilde, ma non solo. Personaggio osteggiato, odiato, criticato, arrestato per la sua omosessualità nell’epoca che del perbenismo ha fatto la sua religione, scrittore comunque talentuoso che ci ha lasciato in eredità alcune tra le pagine moralmente e socialmente più significative della Letteratura inglese. Forse ispirato da tutti questi elementi, Ferdinando Bruni riprende il suo singolare viaggio attraverso Oscar Wilde e, prima di ri-allestire insieme a Francesco Frongia la tetra versione di Salomé, si e ci regala una…
“Invidiatemi come io ho invidiato voi” di Tindaro Granata al Teatro dell'Orologio
La nuova stagione 2015-2016 del Teatro dell’Orologio intitolata “Cambiamento Reale”, motto ironico della campagna pubblicitaria che vede protagonista una “sempreverde” Regina Elisabetta, investe sulla novità e lo fa attraverso i percorsi monografici. Il primo ha come protagonisti il collettivo milanese Proxima Res che con “Invidiatemi come io ho invidiato voi” di Tindaro Granata apre la stagione. Granata, autore, attore e attualmente direttore artistico della compagnia, è già noto al pubblico per i suoi successi. La pièce è ispirata a un fatto di cronaca nera: l’abuso su una minore da parte dell’amante della di lei madre, probabilmente consapevole e consenziente. Angela…
Emma Dante mette in scena lo “spogliarello dell’anima” in un memorabile “Operetta Burlesca”
Quest’anno il Teatro Grassi sembra passare il testimone da Pippo Del Bono ad Emma Dante con lo spazio dedicato al Teatro nel sociale. Indimenticabile, forte, tenero, drammatico: questi gli aggettivi con i quali potremmo definire “Operetta burlesca”, il II Atto di un dittico che Emma Dante ha presentato al Teatro Grassi di Milano. Una storia senza tempo quella, di Pietro, un ragazzo nato alle pendici del Vesuvio, da una famiglia di origine siciliana che si è trasferita nella provincia di Napoli, in quanto erede di una pompa di benzina. Un uomo Pietro, che fin da ragazzo si è sentito da…

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Recensito su Twitter

Digital COM