Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 620

Teatro

Uno spettacolo “Interessante”: Enzo Salvi e Mariano D’Angelo insieme sul palco del Celio
Nuovo appuntamento con il festival della comicità “All’Ombra del Colosseo” che, nella calda serata di domenica 5 luglio, ha ospitato due autentici artisti della risata: Enzo Salvi in coppia con l’ormai inseparabile spalla classica Mariano D’Angelo.I due comici si sono divertiti e hanno fatto divertire il pubblico presente all’arena del parco del Celio presentando il loro nuovo show “Interessante”, undici capitoli imbevuti di gag, monologhi, situazioni comiche che rappresentano a pieno il mondo che ci circonda e sketch che mostrano come sopravvivere al giorno d’oggi.Intriso di satira sociale e spaccati di vita reale (con un occhio di riguardo verso la…
Teatro al Fringe Festival: senno e follia da Joker a Leopardi
di Antonio Sinisi e Gabriele Linariin scena Gabriele Linarimusiche originali Cristiano Urbanivignette e locandine Martozmessa in scena Antonio Sinisiproduzione Natacha von Braun | Teatro LABIT "Stanno giocando a un gioco. Stanno giocando a non giocare a un un gioco. Se mostro loro che li vedo giocare, infrangerò le regole e mi puniranno. Devo giocare al loro gioco, di non vedere che vedo il gioco". Gabriele Linari è rannicchiato su se stesso, dà le spalle al pubblico, è a petto nudo e cita questa celebre frase da "Nodi" di Ronald Laing. Comincia così "Tetro", in scena al Fringe Festival 2015 nella…
Al Fringe Festival "Telemomò": le marionette della tv di Andrea Cosentino
Burattini e burattinaio disvelano insieme la povertà del mezzo che li diffonde. Una messa in scena che parte come denuncia e finisce per essere ingurgitata dal suo stesso "j'accuse". "Telemomò", in scena al Fringe Festival nella retrospettiva delle eccellenze romane, mira a descrivere la pochezza della tv odierna con l'ironia tragicomica e dissacrante che contraddistingue il suo autore, Andrea Cosentino, ma il risultato provoca solo qualche risata forzata."Telemomò" vuole raccontare il tramonto di un elettrodomestico, il declino culturale di un medium causa ed effetto della società contemporanea. E lo fa costruendo una tv "ecologica e interattiva", che utilizza gli stessi…
Al Napoli Teatro Festival “Euridice e Orfeo”, versione contemporanea di un mito che è un inno all’amore
Di: Valeria ParrellaInterpreti: Michele Riondino, Federica Fracassi, Davide CompagnoneMusica in scena: Guido Sodo, Raffaella GardonSpazio scenico, maschere e costumi: Tiziano FarioMusiche originali: Guido SodoRegia: Davide IodiceProduzione: Fondazione Teatro di Napoli- Teatro BelliniIn scena al Napoli Teatro Festival Italia  Un uomo, o meglio un ragazzo, ama intensamente una ragazza, e ne è ricambiato. Ma lei purtroppo muore e lui disperato resta solo. Di questo parla il mito di Euridice e Orfeo, che Valeria Parella ha rielaborato,  proponendone una lettura in chiave contemporanea, con  uno spettacolo  andato in scena al Napoli Teatro Festival, con la regia di Davide Iodice.Il mito di Orfeo…
La Grande Opera torna al festival dei 2Mondi di Spoleto con ''Così fan tutte''
Dramma giocoso in due atti KV 588Libretto Lorenzo Da PonteMusica Wolfgang Amadeus Mozartpersonaggi e interpretiFiordiligi - Francesca DottoDorabella - Ruxandra DonoseGuglielmo - Rodion PogossovFerrando - Joel PrietoDespina - Marie McLaughlinDon Alfonso - Maurizio Murarodirettore - James Conlonregia - Giorgio Ferrarascenografia e costumi - Dante Ferretti e Francesca Lo Schiavoluci - Daniele NannuzziOrchestra Giovanile Luigi CherubiniInternational Opera Choir - maestro del coro Gea GarattiNuova produzione Spoleto58 Festival dei 2Mondi, Fondazione Teatro Coccia di Novara La “grande opera” torna nella splendida cornice di Spoleto e al festival dei 2Mondi, che alla sua 58a edizione accetta e vince la sfida con la tradizione…
“A biglia sciolta”: la comicità dissacrante di Oscar Biglia “All’ombra del Colosseo”
Solitamente, per guidare un cavallo e stabilirne anche l’andatura, occorrono le briglie. Se non vengono utilizzate, il cavallo procede liberamente, senza essere condizionato. Se invece l’animale in questione non è un cavallo ma un vero e proprio animale da palcoscenico, le cose cambiano. Oscar Biglia, all’anagrafe Franco Lorenzetti, non ha infatti bisogno di essere guidato. Lui sa come comportarsi sul palco: senza vincoli, blocchi o rallentamenti, galoppa sempre verso la risata perfetta.Nella serata di giovedì 2 luglio, il cabarettista (in passato anche attore in “Scherzi a parte”, controfigura per il cinema, chitarrista, fumettista, presentatore e animatore) ha portato sul palco…
Un viaggio “Sul tetto del mondo” con il Teatro delle Ariette
di Paola Berselli e Stefano Pasquinicon Paola Berselli, Stefano Pasquini e Maurizio Ferraresiimmagini e montaggio video Stefano Massariregia Stefano Pasquiniproduzione Teatro delle Ariette 2014 Visto al Deposito degli attrezzi, Podere Ariette, il 23 giugno 2015 Per raggiungere le Ariette è necessario percorrere una strada in salita, una strada fresca e verde con qualche curva e molti profumi che, inerpicandosi nella valle di Rio Marzatore, nella pura campagna tra Modena e Bologna, termina dritta sul “tetto del mondo”. Si ascende e per farlo nelle migliori condizioni è necessario liberarsi di qualcosa, per andar su più leggeri: prima di tutto si lasciano…

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Colori e sapori

Recensito su Twitter

#musica @danielecelona in #abissitascabili: un album/fumetto per i supereroi del nuovo millennio Giorgia Groccia https://t.co/FRbaVw7KVO

Digital COM