Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

Visioni di danza

La coreografa canadese Marie Chouinard è la nuova direttrice di Biennale Danza
Marie Chouinard è la nuova direttrice artistica di Biennale Danza per il quadriennio 2017-2020. Virgilio Sieni, direttore uscente, lascia il posto alla giovane coreografa canadese già vincitrice di prestigiosi premi internazionali (l'ultimo, il Performing Arts Award for Lifetime Artistc Achievment del Governatore Generale nel 2016) e ideatrice del Prix de la Danse de Montréal, un festival già arrivato alla quinta edizione che rende omaggio alle migliori esperienze di danza dello stato federale e non solo. La notizia della nuova nomina è arrivata mercoledì 13 luglio dopo che il consiglio d'amministrazione della Biennale di Venezia, presieduto dal Presidente Paolo Baratta, ha…
#Black 2.0: il buio solitario e imperscrutabile della nostra contemporaneità
Il nero, quello profondo e impenetrabile del buio: è lui il protagonista assoluto di “#Black 2.0”, la coreografia corale di Michele Pogliani andata in scena il 27 e il 28 giugno al Teatro India di Roma nell’ambito dell’edizione 2016 de “Il teatro che danza”. La rassegna, definita dal direttore del teatro Antonio Calbi come una “finestra aperta alla creatività che usa il corpo, alle plurali forme della performance di oggi, alle nuove forme del teatro danza, del teatro fisico, del teatro dei corpi e dell’azione” ha proposto a partire da gennaio il meglio della scena internazionale e le novità più…
La formazione alla danza come priorità necessaria: il progetto “Vita Nova”
Vita Nova è un progetto fortemente voluto dal direttore artistico di Biennale Danza, Virgilio Sieni. Per il quarto anno consecutivo, sono stati selezionati giovanissimi danzatori tra i 10 e i 16 anni per effettuare nei loro luoghi di origine (quest’anno Marche e Toscana) un percorso coreografico, che verrà presentato nel weekend conclusivo di questa edizione 2016.I coreografi che in questo festival hanno aderito all’idea di Sieni sono tre: Marina Giovannini, che presenterà Quattro #Venezia, Manfredi Perego con Primitiva e Chelo Zoppi e il suo Four. I tre lavori vengono eseguiti in contemporanea nello stesso spazio, la sala all’ultimo piano del…
Pagina 14 di 20

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Recensito su Twitter

Digital COM