Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 615

Treccani e i suoi 90 anni in mostra a Roma

Treccani festeggia i suoi 90 anni con una mostra. Fino al 24 maggio, a Roma, nella sala della Gipsoteca del Vittoriano, sarà possibile viaggiare nella storia dell’Istituto della Enciclopedia Italiana, sorto nel 1925 grazie allo sforzo dell’industriale Giovanni Treccani e al contributo di Giovanni Gentile.

L’obiettivo di realizzazione dell’Enciclopedia Italiana di Scienze, Lettere ed Arti, per contribuire alla crescita culturale degli italiani, fu raggiunto con la collaborazione di notevoli studiosi internazionali, varie edizioni e un poderoso sforzo economico.

Accanto alla storia documentata con materiali originali, foto, illustrazioni e incisioni, corre una parete con novanta parole che seguono, anno per anno, la crescita della Treccani: tra le ultime ovviamente spiccano “bosone” (2012), “selfie” (2013) e “tinder” (2014).

Due documentari, con materiale proveniente da vari archivi trai quali duelli della Treccani e Luce, vengono proiettati in due salette mentre lungo il percorso il visitatore può trovare, accanto a tutti i libri finora pubblicati, dei pannelli interattivi coi quali giocare e navigare in alcuni contenuti tematici dell’enciclopedia come alimentazione, arte e storia italiana.

Una linea della storia Treccani densa di cultura e impegno visibile attraverso documenti datati ed autografi, porta il visitatore verso i recenti impegni dell’Istituto.

Oltre alla produzione di piccole collane tematiche, l’utilizzo del portale web e la concessione pubblica di alcune risorse online a titolo gratuito, sono considerati strumenti con i quali far fronte alle nuove sfide (e a fette di pubblico sempre più grandi e variegate) che la “nuova era” gli mette di fronte. Sfide alle quali Treccani non può, e non deve, rinunciare.

 

(Federico Catocci)

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Recensito su Twitter

Digital COM