Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 763

In libreria "La neve di Yuzawa, immagini dal Giappone", un interessante viaggio letterario nel Paese del Sol Levante

In un periodo in cui viaggiare sembra ancora un miraggio, Maria Teresa Orsi e Fabio Sebastiano Tana presentano “La neve di Yuzawa, immagini dal Giappone”, opera letteraria edita Enaudi che si presenta come un vero e proprio tour nel Paese del Sol Levante.

L’obiettivo degli autori è quello di guidare i lettori in una “passeggiata letteraria”, come la definirebbe Umberto Eco, fatta di diverse tappe composte da poesie, romanzi e perfino da un’opera del teatro kabuki. Il titolo strizza l’occhio ad uno dei romanzi giapponesi del ‘900 più noti, Il paese delle nevi di Kawabata Yasunari ed il viaggio partirà proprio dalla regione di Yuzawa, in cui lo scrittore Premio Nobel ha ambientato nel 1968 il suo capolavoro.
Attraverso un percorso di ventotto tappe che toccano sia mete rese celebri dalla citazione letteraria, sia luoghi più inesplorati, la narrazione si intreccia con la storia e la realtà contemporanea. I temi trattati saranno tra i più disparati, con un mescolamento di autori, epoche e di personaggi caratteristici. Si passa dagli eccentrici quartieri della Tokyo degli anni ’60, alla presenza purtroppo ancora tangibile dei malati di lebbra, dalle vicende leggendarie degli antichi eroi, alle vite monotone delle commesse dei supermercati. E poi ancora il racconto dello sforzo fatto per salvare dell’estinzione l’ibis crestato, i suicidi di massa durante la seconda guerra mondiale e la vita degli studenti quando il Giappone si aprì all’Occidente.

A dare una sintesi a tutto questo hanno provveduto Maria Teresa Orsi, docente di letteratura giapponese, professoressa alla Sapienza e traduttrice di molte delle opere alle quali nel libro si fa riferimento, e Fabio Sebastiano Tana, giornalista dell’Ansa e studioso di relazioni internazionali, autore di saggi e articoli sul Giappone.  I due autori compongono una full immersion magistralmente orchestrata che farà conoscere ai lettori le meraviglie del Sol Levante, in un articolato e coinvolgente viaggio nel tempo e nello spazio mai scontato né banale.

Elisa Pizzato  13/04/2021

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Colori e sapori

Digital COM