Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 617

Libri

Presentazione “Nuovo Teatro Made in Italy. 1963-2013“: il progetto multidisciplinare di Valentina Valentini tra la fruibilità cartacea e quella del web
Un progetto che diviene realtà dopo quattro decenni di studio e di ricerche approfondite, quello ideato da Valentina Valentini, studiosa e docente del corso in Arti performative e Arti Elettroniche e digitali, presso il dipartimento di Storia dell’Arte e Spettacolo dell'Università "La Sapienza" di Roma e realizzato grazie alla fruttuosa collaborazione con il gruppo àcusma, dottorandi, studenti laureandi e laureati dell’Università di Roma “La Sapienza”. Un progetto che la stessa Valentini ha definito “corale”, oltre che autoriale e che si caratterizza, aldilà della densità dei contenuti, anche per la duplice modalità di fruizione: cartacea, sotto forma di manuale, e digitale,…
“Quando Roma era un Paradiso”: presentato il nuovo romanzo di Stefano Malatesta, un percorso alla scoperta del periodo d’oro della capitale
È stato presentato, nella suggestiva cornice del Museo di Roma a Palazzo Braschi, il libro di Stefano Malatesta ,“Quando Roma era un paradiso”, edito da Skira. Un romanzo nel quale l’autore, con il suo caratteristico stile ironico e tagliente, attraverso i ricordi della sua adolescenza, i grandi capolavori cinematografici e i celebri artisti del tempo , ricostruisce e descrive la storia della capitale all’indomani della Seconda Guerra Mondiale, i suoi cambiamenti, la sua magia. Dopo il successo di “Roma Città Aperta” e l’inizio delle riprese di “Quo Vadis”, Roma diventa il fulcro del mondo del cinema, un’ immensa Hollywood sul…
Dal romanzo al cinema: “La corrispondenza” di Giuseppe Tornatore
«Ciò che vi accingete a leggere è il romanzo La corrispondenza, tratto dall’omonimo film. Un’originale e formidabile opportunità per restituire alla parola scritta la supremazia usurpata dall’immagine. Una ragionevole occasione per riscattare tutto ciò che lo schermo cinematografico deve o preferisce sottintendere» (Giuseppe Tornatore). "Possiamo continuare a vedere le stelle morte benché esse non esistano più. Anzi è proprio la loro disastrosa fine a rivelarcele". Come la lunga corrispondenza che permette a una stella di continuare a vivere grazie allo sguardo dell'osservatore, l'amore di Ed e di Amy è un legame che sconvolge le leggi del tempo e della presenza.…
Pagina 16 di 18

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Sentieri dell'arte

Digital COM