Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

Libri

In uscita il 23 novembre il nuovo libro di Donato Carrisi, "La ragazza nella nebbia"
«La giustizia non fa ascolti. La giustizia non interessa a nessuno. La gente vuole un mostro… E io le do quello che vuole.» La notte in cui tutto cambia per sempre è una notte di ghiaccio e nebbia ad Avechot, un paese rintanato in una valle profonda fra le ombre delle Alpi. Forse è stata proprio colpa della nebbia se l’auto dell’agente speciale Vogel è finita in un fosso. Un banale incidente. Vogel è illeso, ma sotto shock. Non ricorda perché è lì e come ci è arrivato. Eppure una cosa è certa: l’agente speciale Vogel dovrebbe trovarsi da tutt’altra…
“Altrove, forse”: il primo romanzo di Amos Oz ancora inedito in Italia
Pubblicato nel 1966 e finora inedito in Italia, “Altrove, forse” è il primo romanzo di Amos Oz. A Metsudat Ram, un kibbutz isolato nel Nord del paese, circondato da nemici e sormontato dall’ombra di cupe montagne, si svolge la vita di una comunità di coloni, dediti all’agricoltura e all’allevamento, allo sport, alla musica, al dibattito, ma soprattutto alla purificazione. A trent’anni dalla fondazione del kibbutz, infatti, sono essenzialmente gli ideali di miglioramento personale e collettivo a sostenere i kibbutzim e questo miglioramento si attua anche grazie al pettegolezzo. Questo spiega la voce narrante di un colono che guida il lettore…
Canzoni savie per tempi folli in “Different Every Time”: il nuovo libro sulla straordinaria vita di Robert Wyatt
Dal 21 ottobre è disponibile in libreria “Different Every Time”, la biografia ufficiale del visionario, santone e anarchico Robert Wyatt, pubblicata in Italia da Giunti Editore.Marcus O’Dair ha tracciato un profilo accurato del compositore e cantante inglese, elaborato in stretta collaborazione con il leggendario artista. Wyatt rappresentò un’importante svolta nel panorama internazionale rock anni Sessanta, riversando le note sottili ed emancipate della sua educazione jazz tra i cardini della delirante macchina rock che travolgeva quegli anni folli.Autodidatta batterista e cantante, formatosi al riparo di un capanno di Maiorca in fondo ai giardini di Robert Graves, Wyatt esordì nel progressive rock…
Pagina 14 di 15

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Colori e sapori

Recensito su Twitter

#musica @danielecelona in #abissitascabili: un album/fumetto per i supereroi del nuovo millennio Giorgia Groccia https://t.co/FRbaVw7KVO

Digital COM