Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

Roma: “A dramatic voice” concerto dell'Orchestra giovanile del Conservatorio di Santa Cecilia diretta dal maestro Michelangelo Galeati

Il 30 marzo 2019 alle ore 19:30 si concluderà al Conservatorio Santa Cecilia di Roma, il progetto di scambi giovanili "A dramatic voice. Figura femminile e società nell’opera lirica", cofinanziato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e dall'Istituto Italiano di Cultura di Zagabria.
Il progetto ha voluto indagare la visione della figura femminile nell'opera lirica, partendo dallo studio delle fonti letterarie, della tradizione storica e del backgroung sociale ed economico, per combinarla con una indagine musicale e musicologica.
Il progetto, guidato dalla prof.ssa Carla Conti e dal maestro Michelangelo Galeati, che dirigerà l'Orchestra giovanile del Conservatorio di Santa Cecilia, vuole porre l'accento anche sulle questioni di genere, che in maniera "drammatica", da qui il titolo del progetto, percorrono la storia e l'arte europee.
Partner internazionale del programma di scambio, la University of Music di Zagreb, Croazia, con cui il Conservatorio romano ha realizzato manifestazioni e conferenze che sono state presenziate da professori e studenti dell’Università croata.
La manifestazione, ad ingresso libero sino ad esaurimento posti, si svolgerà presso la Sala Accademica del Conservatorio di Santa Cecilia Roma in via dei Greci 18. Giovani cantanti studenti della Accademia croata e del Conservatorio romano eseguiranno una selezione dalla Traviata, musiche di Giuseppe Verdi su libretto di Francesco Maria Piave con l'Orchestra giovanile del Conservatorio diretta dal M° Michelangelo Galeati.
Introduzione della prof.ssa Carla Conti.
Michelangelo Galeati, diplomato in Violoncello al Conservatorio “Gioachino Rossini” di Pesaro, si è perfezionato alla Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma, laureato al DAMS presso l’Università di Bologna, e diplomato in direzione d’orchestra al Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma, conseguendo anche un Master sui linguaggi del ‘900 all’Università di Tor Vergata Roma. La sua attività, come violoncellista e direttore, lo ha portato nelle maggiori sale italiane e, all'estero, in Cina, Giappone, Canada, Sud America Russia ed Europa. E' professore di Musica di insieme per archi presso il Conservatorio Santa Cecilia.

U.s.  26/03/2019

Pubblicato in News

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Colori e sapori

Recensito su Twitter

#musica @danielecelona in #abissitascabili: un album/fumetto per i supereroi del nuovo millennio Giorgia Groccia https://t.co/FRbaVw7KVO

Digital COM