Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

Queen at opera: al Teatro Olimpico un evento che celebra i Queen tra musica e suggestioni visive

C’è musica senza tempo, che non ha età. Titoli come We are the Champions, The show must go on, We will rock you, non hanno bisogno di presentazioni, per un pubblico di qualsiasi generazione. Così si spiega il successo di Queen at opera che, dopo il sold out di Bologna e Firenze ad aprile, torna a Roma venerdì 16 settembre al Teatro Olimpico, per confrontarsi con i più grandi capolavori dei Queen.

Sul palco Federica Buda, Luca Marconi, Roberta Orrù e Jordan Trey (già noti al pubblico di Notre dame de Paris, The voice, Roma Opera Musical) ripercorreranno, con inediti arrangiamenti, i grandi successi della band inglese.

Con loro 50 straordinari artisti e una grande orchestra, per rendere omaggio a Freddy Mercury, Brian May, Roger Taylor e John Deacon. Uno spettacolo impreziosito da proiezioni di effetti visivi, per unire l'esperienza della musica a quella dell'immagine, fondendo il rock all’orchestra sinfonica.
Ritenuto un “evento di grande rilevanza e innovazione culturale”, Queen At The Opera si preannuncia, anche in questa tappa romana, come uno degli show più sorprendenti degli ultimi anni.

Elisa Sciuto 14/09/2016

Pubblicato in News

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Colori e sapori

Recensito su Twitter

Digital COM