Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

Presentata la seconda edizione del Concorso Internazionale di Drammaturgia Contemporanea “L’Artigogolo”

È stata indetta, dall’associazione culturale “ChiPiùNeArt”, in collaborazione col D.O.I.T Festival, la seconda edizione del Concorso Internazionale di Drammaturgia Contemporanea “L’Artigogolo” (scrittori per il teatro).
Il concorso prevede tre sezioni: drammaturghi esordienti, drammaturghi in azione e drammaturghi nel mondo.
Alla prima sezione potranno partecipare tutti i cittadini italiani maggiorenni che non abbiano mai messo in scena un’opera teatrale, alla seconda potranno accedere tutti i cittadini italiani maggiorenni che invece abbiano maturato almeno un’esperienza documentata in ambito drammaturgico, e alla terza tutti i cittadini maggiorenni di qualsiasi Paese, residenti in Italia o all’estero, che abbiano realizzato un testo nella loro lingua d’origine.
Per partecipare ad una delle categorie è necessario inviare un testo teatrale in lingua italiana, o per la terza sezione in lingua straniera, con in questo caso, una traduzione in allegato.
Il materiale dovrà essere inviato necessariamente online dopo aver compilato i campi del form in calce al regolamento sul sito www.artigogolo.eu, dove è possibile trovare anche ulteriori informazioni in merito.
Ciascun concorrente potrà inviare un unico testo da far pervenire entro e non oltre il 15-02-2016.
I partecipanti alla prima sezione non devono aver in alcun modo rappresentato, né pubblicato una propria opera teatrale; i partecipanti alla seconda e la terza devono invece inviare un testo che non sia stato pubblicato da alcuna casa editrice, né in cartaceo, né in e-book.
Le opere pervenute saranno esaminate da una giuria di esperti composta da 15 esponenti del mondo della cultura e dell’arte, affiancati da docenti di lingue e letterature straniere chiamati ad esaminare le opere della terza sezione. Per ciascuna categoria è previsto un unico vincitore.
Le opere teatrali vincitrici entreranno a far parte di una antologia di drammaturgia contemporanea pubblicata dalla Casa editrice “ChiPiùNeArt” all’interno della collana teatrale “Le Nebulose”.
Le opere vincitrici, qualora venissero a costituire spettacolo completo, potranno partecipare, in concorso, alla terza edizione del D.O.I.T Festival 2016- Seconda Edizione.
I finalisti di ogni sezione saranno ospiti alla cerimonia di premiazione del Festival, durante la quale, i vincitori e i menzionati potranno presentare un estratto della propria opera in forma di lettura, mise en space o altro mezzo concordato con l’organizzazione.
Inoltre tutte le opere vincitrici avranno la possibilità di essere ospitate all’interno della stagione teatrale 2016-2017 di una rete di piccoli teatri italiani di cui capofila è il “Teatro Il Moscerino” di Pinerolo. Gli altri teatri aderenti saranno resi noti sul sito dell’Associazione “ChiPiùNeArt”.

Maresa Palmacci 16/12/2015

Pubblicato in News

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Recensito su Twitter

Digital COM