Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

Live4life: dal vivo sotto casa tua, dopo il lockdown il mondo dello spettacolo riparte dal progetto di We4Show

L’emergenza Covid ha messo a dura prova l’industria dello spettacolo. Ma dopo un primo periodo di sgomento, si pensa già alla prossima ripartenza. E così We4Show, società di produzione specializzata in eventi dal vivo, ha lanciato una proposta: Live4life: dal vivo sotto casa tua.
Grazie ad un truck attrezzato di palco, luci, audio, energia elettrica e maxischermo, la compagnia porterà l’iniziativa in giro per il Paese, sotto casa di ognuno. Basterà affacciarsi dai propri balconi e della proprie finestre per assistere allo show: la versione 2.0 dei flashmob improvvisati ad inizio quarantena garantirà momenti di evasione fatti di musica, teatro e lettura.

Il progetto ha già trovato l’adesione di molti sindaci del Nord Italia, che si stanno già attivando per le delibere. La partecipazione è stata anche già garantita da professionisti del settore, musicisti, ballerini, attori, comici.
L’idea è quella di realizzare cinque show al giorno della durata di quaranta minuti, in alcune location dei comuni aderenti, in modo da coin
volgere quante più persone possibile. Il pubblico potrà assistere agli spettacoli allestiti lontano dalle proprie case, grazie alle dirette social che riprenderanno i vari eventi e che annunceranno “l’arrivo del truck in città”. Altri due valori cardine dell’iniziativa, oltre alla varietà delle proposte, sono la sicurezza e il ridimensionamento dei costì, che hanno permesso alla società di trovare già numerosi sponsor che gli consentiranno di partire con un buon sostegno economico.“Non possiamo restare fermi, abbiamo deciso di guardare avanti, di guardare oltre”: con queste parole Riccardo Locatelli e Fabiana Palama, membri fondatori di We4Show, hanno annunciato l’iniziativa. 
Un esempio ed un augurio che si spera possa estendersi al più presto al resto del settore.

Claudia Silvestri  13/05/2020

Pubblicato in News

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Colori e sapori

Recensito su Twitter

Digital COM