Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

All'Auditorium Conciliazione i 40 anni di "Animals" con i Pink Floyd Legend

I Pink Floyd Legend celebreranno all'Auditorium Conciliazione di Roma il 10 marzo 2017 i quarant'anni del disco "Animals". La band  riproporrà sul palco dopo un primo set composto dai più grandi successi del gruppo britannico, l’intero album pubblicato nel 1977 accompagnati dalla consueta strumentazione vintage, ma con nuovi effetti speciali, grandi oggetti di scena e da un visual show realizzato appositamente per l’occasione.

​Incastonato tra perle quali The Dark Side Of The Moon (1973) e Wish You Were Here (1975) da una parte e The Wall (1979) dall’altra, "Animals" è un disco particolare e importante: uno spartiacque che segna l’inizio​ ​dei dissidi all’interno dei Pink Floyd e l’inesorabile logorio dei rapporti d​i Roger Waters con gli altri membri della band​. Nonostante ciò ricevette grandi apprezzamenti da parte della critica più qualificata come​ Angus M​a​cKinnon ​che, su New Musical Express​ del 12 febbraio 1977​, scrisse: “ANIMALS è l’album più completo e definitivo che i Pink Floyd abbiano mai fatto da molti anni a questa parte (provate a contarli!). Non è sicuramente un disco di facile ascolto. In ogni caso, la sua violenza non è gratuita. La complessiva esperienza d’ascolto di "Animals" mi ricorda il pluricitato assioma di Marx secondo cui l’Arte non è uno specchio ma un martello. Be’, a me pare che questo disco vada ben oltre, riuscendo a conciliare entrambe le possibili funzioni dell’Arte. Quella di "Animals" è grande musica insomma; generosa e intelligente”. ​

Nati esattamente undici anni fa, i Pink Floyd Legend hanno raggiunto la notorietà grazie a una serie di spettacoli tematici sull'universo ‘floydiano’ che hanno riscosso ovunque un grande successo. Il tour 2016 è stato caratterizzato da concerti/evento, in luoghi di assoluto prestigio, che hanno visto la partecipazione di quasi 10000 spettatori.unnamed 1

Nella prima parte del tour estivo, la band ha proposto lo spettacolo The Dark side of the moon. La prima data, il 2 agosto, è stata ospitata nel nuovo Fregene Summer Festival; a seguire il 4 agosto lo show ha acceso i fari tra le suggestive rovine del Teatro Romano di Ferento per concludersi all'Anfiteatro Romano di Albano il 5 agosto. Il 2 settembre per la prima volta in Italia l'opera rock Atom Heart Mother ha risuonato nel magnifico Sferisterio di Macerata, lasciando un segno importante nella storica sede dell'opera mondiale. Il 17 settembre LIVE AT POMPEII ha ripreso vita al Festival "Il Mito e il Sogno", nella prima edizione della rassegna in programma al Teatro Romano di Ostia Antica, registrando anche qui il tutto esaurito con una standing ovation finale.
Il 19 novembre 2016 Roma è diventata il palcoscenico di una giornata evento dedicata ai Pink Floyd.
In quell’occasione la band romana ha proposto uno show molto speciale, ripercorrendo l'intera carriera della formazione britannica, con ospiti di eccezione tra cui Carlo Massarini che ha fatto gli onori di casa, catapultando il pubblico indietro nel tempo attraverso racconti ed aneddoti.

Negli spettacoli dei Pink Floyd Legend, la musica dei Pink Floyd viene riproposta nella maniera più fedele. Ogni evento, infatti, è il frutto di uno studio approfondito sulle partiture e dei concerti live che la band inglese ha proposto nel corso degli anni. La produzione, come nei veri concerti dei Pink Floyd, oltre ai video dell’epoca proiettati su schermo circolare di 5 metri, si avvale di un spettacolare disegno luci e di sorprendenti effetti speciali. Nei loro concerti la perizia nell'esecuzione dei brani, la fedeltà degli arrangiamenti, l'utilizzo di strumentazione vintage e la cura per l'aspetto visivo e spettacolare permettono al pubblico di vivere realmente una indimenticabile “Floyd Experience”.

Line up
​FABIO CASTALDI – Basso, Voce
ANDREA FILLO – Chitarra, Voce
EMANUELE ESPOSITO – Batteria
SIMONE TEMPORALI – Tastiere, voce
con
PAOLO ANGIOI – Chitarra elettrica, acustica e 12 corde, basso, voce
MICHELE LEISS – Sassofono
MARTINA PELOSI –​C​ori
SONIA RUSSINO –C​ori
GIORGIA ZACCAGNI –C​ori
ANDREA ARNESE – Video/Audio Effects, Keytar, Chitarra acustica​

A.S.
16/02/2017

Pubblicato in News

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Colori e sapori

Recensito su Twitter

Digital COM