Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

News

Presentata la II edizione del Premio Cendic-Segesta: il concorso di drammaturgia contemporanea pensato dagli autori per gli autori
Il Centro Nazionale di Drammaturgia Italiana Contemporanea - Cendic, in collaborazione con il Comune di Calatafimi Segesta, il Centro Teatrale Meridionale di Locri e il “Calatafimi-Segesta Festival le Dionisiache 2016”, indice la II Edizione del “Premio Cendic-Segesta” dedicato alla drammaturgia italiana contemporanea, con la partecipazione del Teatro di Roma e di Biblioteche di Roma.Il 20 giugno, mentre il vincitore della scorsa edizione, Claudio Zappalà era a lavoro con l’allestimento del suo “Aspettando Antigone”, che sarà rappresentato a Segesta, Locri e Roma a cura del Centro Teatrale Meridionale, nella Sala Squarzina del Teatro Argentina a Roma un nuovo capitolo del Premio…
In arrivo “Sere d’arte”: Arte, Musica e Teatro nella suggestiva  cornice di Castel Sant’Angelo
Dal 24 giugno al 25 settembre, il cortile Alessandro VI del Mausoleo di Adriano, ospiterà grandi nomi del teatro e della scena musicale nell’ambito di “Sere d’Arte. Arte, Musica e Teatro a Castel Sant’Angelo”, rassegna ideata e organizzata dal direttore del polo musicale del Lazio Edith Gabrielli, e a cura di Marina Cogotti. Un programma di qualità ricco di eventi molto interessanti si svolgerà nella suggestiva cornice di Castel Sant’Angelo, monumento straordinario di storia e di arte.La rassegna si aprirà il 24 giugno con il grande violinista Salvatore Accardo assieme a un ensemble di artisti di primo piano come Laura…
Ricordiamo Alberto Sordi attraverso l'impegno sociale di Baudo, Spaak, Panariello, Autieri, Civitella
Solidarietà ed eleganza sono sicuramente le due parole che hanno contraddistinto la serata tenutasi all'Auditorium Parco della Musica di Roma il 15 Giugno 2016 organizzata dalla Fondazione Alberto Sordi. L'XI edizione del Premio a nome di quest'ultimo, che coincideva con quello che sarebbe stato il 96^ compleanno dell'attore romano, è stata un evento esclusivo ma dal sapore familiare, una reunion di vecchi amici pronti a celebrare l'uomo, l'artista, l'amico, in poche parole l'Albertone nazionale.Maestro di cerimonia della serata è stato Fabrizio Frizzi, che ha consegnato assieme al Segretario Generale della Fondazione Stefania Binetti il Premio simbolo della solidarietà discreta di…
Teatro dell’Opera: fra tradizione e innovazione la nuova stagione 2016/2017
L’omaggio a Verdi e alla tradizione, le grandi coproduzioni internazionali, la presenza di registi innovativi e di prestigiosi direttori, l’impegno per la continuazione di progetti già avviati come il “Fast Forward Festival” e “Opera Camion”. Queste le linee guida della prossima stagione 2016-2017 del Teatro dell’Opera di Roma, in piena rivoluzione musicale e teatrale. Nel corso della conferenza stampa, allestita per l’occasione proprio sul palco del Costanzi, il sovrintendente Carlo Fuortes ha affermato l’esigenza di costruire una nuova identità del Teatro, “non solo attraverso un rinnovato dialogo con la città e con le proprie radici culturali, ma anche con un ruolo…
Tutti i giornalisti vincitori del Premio Agnes 2016
Nella mattina di martedì 14 giugno, presso la sala stampa della sede Rai in Viale Mazzini, sono stati presentati i vincitori dell’ottava edizione che il 25 giugno ritireranno il “Premio Biagio Agnes 2016” durante la cerimonia di consegna a Sorrento.Promosso e organizzato dalla Fondazione Biagio Agnes insieme a Rai, il Premio è nato nel 2009 in onore dello storico direttore generale Biagio Agnes per celebrare l’impegno nel giornalismo moderno e tradizionale, conferendo un riconoscimento ai promotori dell’informazione televisiva, radiofonica e stampata.I sedici vincitori sono stati annunciati da Gianni Letta (presidente di giuria), Monica Maggioni (presidente Rai), Antonio Campo Dall’Orto (direttore…
Concretizzare un’utopia. Villa Ada è “L’isola che c’è”
Sull’isola del laghetto di Villa Ada torna uno degli eventi di punta dell’estate romana, Villa Ada – Roma incontra il mondo. Dal 30 giugno al 15 agosto riparte rivendicando quello che gli organizzatori stessi definiscono un “principio di esistenza”: L’isola che c’è. Musica, arte, cultura, sostenibilità come parole chiave di una formula alchemica che permetta di portare fuori dal recinto della fantasia un progetto più ampio che dall’arte realizzi vera innovazione sociale.E sono 23 anni che l’isola del laghetto di Villa Ada, grazie all’ARCI Roma, è divenuto un luogo simbolo dell’intrattenimento della Capitale: uno dei festival storici della città che negli…
Arte, musica e spettacoli: “ritrovare” il giardino di Palazzo Venezia
Il Candido di Voltaire, giunto a Costantinopoli con il precettore Pangloss, dopo averlo riscattato dalla prigionia, discute col filosofo suo maestro dell’importanza di coltivare il proprio giardino: ché l’Eden non è stato posto lì per riposare. È il giardino delle abilità ritrovate che pretende di essere messo a frutto, senza inutili giochi retorici, ma sfruttando, attraverso la conoscenza, la concretezza che deriva dall’esperienza. Troppo pretenzioso scomodare Voltaire?Eppure il “giardino ritrovato” del filosofo francese presenta qualche analogia con Il Giardino Ritrovato. Arte, musica e spettacoli a Palazzo Venezia, rassegna di concerti, conversazioni d’arte, rappresentazioni teatrali e spettacoli di danza presentata il…

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Colori e sapori

Recensito su Twitter

Digital COM