Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 668

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 649

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 633

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 635

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 641

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 660

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 630

News

Enea in viaggio -  MigrArti: quando il teatro rende uguali
il Teatro di Roma si fa luogo non solo dell'arte, ma anche dell'incontro, dello scambio e dell'interazione tra le diverse culture, grazie al progetto MigrArti del MiBACT (Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo) che insieme all'Associazione Liberi Nantes e Amref Health Africa – Italia, permetterà la realizzazione di un esperimento in grado di costruire un legame profondo tra l’arte e le diverse popolazioni.Si partirà con il progetto 'Enea in viaggio' vincitore del Bando MigrArti 2017 del MiBACT, realizzato in collaborazione con Fondazione Erri De Luca, Ass. K_Alma, Ass. Parsec, Ass. TiPiAttIVi, Comitato Collina di Pietralata, Italia…
Il "Piccolo Teatro" di Milano compie 70 anni: presentata la nuova stagione
“Il mestiere del teatro non è facile o comodo, è molto pericoloso, ci si perde dentro”, diceva Giorgio Strehler che al palcoscenico ha dedicato una vita intera. Era una sera d’inverno del 1947 quando il regista e l’impresario Paolo Grassi si imbatterono per caso in un vecchio cinema in disuso a Milano. Lo scoprirono nel buio addentrandosi negli spazi gelidi e seguendo un sottile fascio di luce che entrava da una finestra quasi a illuminare una scena fittizia. Era la sede ideale per il loro teatro stabile: pochi mesi più tardi avrebbero inaugurato il “Piccolo”.Questo luogo pregno di arte e…
Steno, l'arte di far ridere
In occasione del centenario della nascita di Stefano Vanzina, detto Steno in riferimento alla Flavia scrittrice, sarà inaugurata la mostra “Steno, l'arte di far ridere. C'era una volta l'Italia di Steno. E c'è ancora”, martedì 11 aprile alla Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea di Roma dove rimarrà fino al 4 giugno. La mostra è prodotta da Show Eventi, in collaborazione con CityFest, il programma di eventi annuali della Fondazione Cinema per Roma presieduta da Piera Detassis, con il sostegno di SIAE e a cura di Marco Dionisi e Nevio De Pascalis. Regista tra i più prolifici del panorama italiano,…
L’urlo del silenzio: Lee Madgwick nella trilogia alla White Noise Gallery
La “White Noise Gallery” di via dei Marsi a Roma ha a cuore il concetto di “assenza costante”, forse per lo stesso nome, il “rumore bianco” che è solo un concetto ideale, perché non esiste sistema che possa produrre uno spettro sempre uniforme per tutte le frequenze.DeLillo in “White Noise” (1985) esprime un sentimento inquieto e diffuso nello stato dell’uomo contemporaneo, sperso tra il totalitarismo della tecnologia e, comunque, un bisogno di trascendenza.Non a caso la serie di mostre inaugurate il 28 gennaio con la personale di Jason Shulman fanno parte della “Trilogia del Silenzio”.“Il silenzio non esiste”: ce l’hanno…
Danza, musica e teatro alla Biennale di Venezia
Da giugno ad ottobre la Biennale di Venezia si riempirà di musica, danza e teatro, caratterizzandosi ancora una volta come un’incredibile luogo di ricerca. “I tre programmi - spiega il direttore Paolo Baratta - sono ispirati a un indirizzo comune. Ciascuno è focalizzato su modi particolari di concepire la regia teatrale e l’impostazione coreografica della danza, mentre nel caso della musica ci si concentra in particolare su quella proveniente da una parte del mondo, l’Est, il grande Oriente”. Spettacoli danzanti, teatrali e musicali con artisti provenienti da tutto il mondo si affiancheranno ad incontri dal vivo e ad esibizioni dei…
In libreria la nuova versione de “La squadra spezzata” di Luigi Bolognini, tra calcio e Storia
E’ un sogno in bilico tra calcio e storia, tra tenerezza e rimpianto per un qualcosa che non c’e più, il libro di Luigi Bolognini, “La squadra spezzata”, già edito nel 2007, e ora presentato in una versione aggiornata, ampliata, riveduta e corretta in occasione del 60° anniversario della Rivoluzione Ungherese. Al centro del testo ci sono infatti, indubbiamente, gli anni tesi della Rivoluzione Ungherese dell’56 contro l’Unione Sovietica, che scorrono sullo sfondo di questa leggenda calcistica, e la accompagnano, conferendogli significato e appunto grandezza.Ha nove anni Gábor quando segue il padre allo stadio, a Budapest, anche se non c’è nessuna…
A Firenze la seconda data del nuovo tour “sintonico” di Max Gazzè: “Alchemaya” approda al nuovo Teatro dell’Opera
Dopo il debutto romano del 3 aprile sul palcoscenico del Costanzi e l’anteprima nazionale a Spoleto, il tour “sintonico” di Max Gazzè approda a Firenze, sabato 8 aprile nel rinnovato Teatro d’Opera dell’architetto Paolo Desideri.L’artista mai convenzionale e turista del mainstream che prende «la vita com’è» mentre «incrocia le dita e si beve un caffè», porta in scena il suo nuovo progetto: “Alchemaya”, il lavoro prodotto dalla OTR Live di Francesco Barbaro, che mette insieme 50 elementi della “Bohemian Symphony Orchestra” di Praga diretti dal maestro Clemente Ferrari e i sintetizzatori.Il progetto tutto live (a Firenze seguirà: Napoli, Milano, Padova…

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Colori e sapori

Digital COM