Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

Monk Circolo Arci: la stagione indoor 2017/2018

Ott 13

#staymonk, per un altro anno. È iniziata da qualche giorno la nuova stagione di concerti indoor del Monk, circolo arci di via Mirri 35 e punto di riferimento per la vita musicale e culturale di Roma. Fino all’inizio della prossima estate, all’ombra della Tiburtina gli spazi del Monk ospiteranno promesse e grandi realtà della musica italiana e internazionale, con un occhio sempre vivo rivolto alla multidisciplinarietà. Un esempio è stata la serata dello scorso 6 ottobre, quando i Massimo Volume hanno musicato dal vivo “La caduta della casa Usher” di Jean Epstein, con risultati esaltanti e raffinati.ColobreL’autunno e l’inverno vedranno impegnati la sala grande e il salottino. Subito un live di spicco il 14 ottobre, con il ritorno al Monk di Colombre. Giovanni Imparato, il cantautore che nel nome d’arte porta un racconto di Dino Buzzati, aveva aperto il concerto dei Canova lo scorso 22 aprile, ma stavolta avrà il palco tutto per sé per far ascoltare al pubblico “Pulviscolo”, suo primo album da solista. Prima di lui suoneranno Mèsa, che con l’omonimo ep d’esordio ha fatto il giro dei principali festival indipendenti, e Chiara Monaldi, che porterà in anteprima il suo nuovo disco, anticipato in estate dall’uscita del singolo “Ogni giorno come agosto”. Sabato 28 arriverà al Monk il rap innovativo di Willie Peyote, che ha da poco pubblicato il nuovo disco “Sindrome di Tôret”. Novembre si aprirà con il concerto di Giorgio Poi (3 novembre), una delle figure di punta della donacanzone indie, e proseguirà con i Public Service Broadcasting (10), i newyorkesi Chk Chk Chk (11), il texano Micah P. Hinson (12), che aveva già suonato al Monk lo scorso 2 aprile (live imperdibile), e si chiuderà con Lucio Leoni (24) ed Ex-Otago (25). In mezzo ci sarà la seconda edizione dello Psych Fest (17 e 18 novembre).
L’ultimo mese dell’anno vedrà esibirsi sul palco di via Mirri 35 Selton (1 dicembre), Cigarettes After Sex, che tornano in Italia dopo aver affollato l’Ex Dogana in estate (2), Giancane (7), Ghemon (9) e Cristina Donà (14), che sta celebrando i vent’anni di carriera con il tour di promozione della raccolta “Tregua 1997-2017 stelle buone”.
È solo la prima parte di un’altra stagione da segnare per intero in calendario per gli amanti della musica dal vivo. Non solo una grande sala concerto, ma un grande spazio per incontrarsi, al di là dei generi che ci appassionano. #staymonk

Questo il programma fino a fine ottobre, per ulteriori informazioni sul programma cliccare su www.monkroma.it

Sabato 14/10 Colombre (opening Mèsa e Chiara Monaldi)
Venerdì 20/10 Portico Quartet
Sabato 21/10 Daniele Coccia Paifelman
Martedì 24/10 Jerusalem in my heart
Venerdì 27/10 Coldcut
Sabato 28/10 Willy Peyote

Daniele Sidonio 13/10/2017

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Recensito su Twitter

Digital COM