Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

                                                                                                             

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 615

I Verdena suonano "Endkadenz vol.1" nella Sala A di Radio2

Apr 14

Varcare la soglia della Sala A di via Asiago ha qualcosa di magico, lo senti dalle energie, dall'atmosfera carica di elettricità, infatti su questo palco hanno suonato Mina, Frank Sinatra, gli Skunk Anansie e tanti altri artisti dal talento sconfinato.

Lunedì 13 aprile 2015 è toccato ai Verdena impugnare chitarra, basso e bacchette e far tremare le mura dello storico studio. Ospiti della trasmissione Rock and Roll Circus (in onda dal lunedì al venerdì alle 21 su Radio2), i Verdena hanno suonato tutti i pezzi di Endkadenz vol.1 più Trovami un modo semplice per uscirne come improvvisazione fuori scaletta.

La band di Albino (provincia di Bergamo) composta da Alberto Ferrari, Luca Ferrari e Roberta Sammarelli è coadiuvata da un brillante polistrumentista che risponde al nome di Giuseppe Chiara, ingaggiato con un annuncio posto su villaggiomusicale.com sotto falso nome: il post pubblicato da una fantomatica Eleanor Spinetti (alter ego di Roberta Sammarelli, bassista e manager dei Verdena) cercava "un chitarrista/tastierista/cantante (per seconde voci) esperto, che abbia un minimo di esperienza di palco e tanta passione". È Giuseppe a rispondere all'annuncio e a trovarsi catapultato con i tre di Albino sul palco della Sala A, ma anche su tutti gli altri palchi prestigiosi che saranno calcati dai Verdena nell'Endakadenz vol.1 Tour.

Pubblicato lo scorso 27 gennaio dalla Black Out/Universal, Endkadenz vol.1 è un collage di suoni psichedelici, rielaborati in chiave distorta ed ermetica. Per la prima volta lo scarto stilistico che solitamente separa i lavori dei Verdena nel trascorrere degli anni questa volta è meno evidente, ritornano infatti molte sfumature presenti in WOW, penultimo disco della band bergamasca.

Ma Endkadenz vol.1 è tendenzialmente un'opera monca della sua seconda parte, lo Yin sprovvisto di Yang. Inizialmente previsto per il 5 maggio, il secondo volume vedrà la luce solamente a fine agosto o inizio settembre di quest'anno per scelta della Universal, come dichiarato da Roberta Sammarelli al microfono di Carolina Di Domenico e Pier Ferrantini.

Non ci resta che aspettare, ma chi conosce bene i Verdena sa che l'attesa è sempre egregiamente ricambiata.

 

(Antonio Savino)

Libro della settimana

Facebook

Formazione

Colori e sapori

Digital COM